Home » Diporto, Eventi, Italia, Nautica, News » Inclusione sociale tra Bologna e Cagliari. Alle 18 di giovedì 30 aprile dibattito on-line tra protagonisti della cooperazione sociale

Inclusione sociale tra Bologna e Cagliari. Alle 18 di giovedì 30 aprile dibattito on-line tra protagonisti della cooperazione sociale

Inclusione sociale al Cafè de la Paix Bologna con i ragazzi affidati dalle istituzioni, inclusione sociale in barca a vela in accordo con il Dipartimento di Giustizia.   Sono due storie simili con un obiettivo comune: integrare i ragazzi con fragilità sociale a Bologna e a Cagliari. Si tratta di  ragazzi con problemi sociali (a volte penali) e minori migranti non accompagnati.

Protagonisti di questi percorsi di vita nel centro medioevale di Bologna o in navigazione sulla rotta della legalità nel Golfo di Cagliari sono Francesco Bonfiglioli della cooperativa sociale Iusta Res e responsabile del Café de la Paix di Bologna e Simone Camba, presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD) New Sardiniasail che fa integrazione sociale con la vela a Cagliari.

I due rappresentanti della cooperazione sociale, moderati dal giornalista Gian Basilio Nieddu, si confronteranno sulle rispettive esperienze questa sera – giovedì 30 aprile – alle 18 in diretta sulla pagina Facebook del Café de la Paix (qui il link)

Leggi anche:

  1. Interporto Bologna: La connessione Bologna – Bari passa da 3 a 5 circolazioni a settimana
  2. Novità per il 2020: nasce il Salone Nautico di Bologna
  3. On line il primo numero 2019 dei Quaderni di Economia Sociale
  4. I ragazzi del Centro Giustizia Minorile riportano a Cagliari la nuova barca Azuree
  5. I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari la barca a vela dell’associazione

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=75049

Scritto da Redazione su apr 30 2020. Archiviato come Diporto, Eventi, Italia, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab