Home » Cantieri, Diporto, Italia, Nautica, Trasporti » The Italian Sea Group sigla partnership con Automobili Lamborghini per la realizzazione del M/Y “Tecnomar for Lamborghini”

The Italian Sea Group sigla partnership con Automobili Lamborghini per la realizzazione del M/Y “Tecnomar for Lamborghini”

Marina di Carrara- The Italian Sea Group e Automobili Lamborghini annunciano la partnership per la progettazione e realizzazione di “Tecnomar for Lamborghini”, il nuovo motor yacht della flotta Tecnomar.

L’accordo rappresenta l’incontro dell’eccellenza del mondo della nautica con quello delle vetture super sportive: è un progetto di forte sinergia che declina con coerenza i valori del marchio Lamborghini in un’imbarcazione unica e all’avanguardia.

Performance, piacere di guida, attenzione alla qualità e ai dettagli, emozioni: sono queste le esperienze che offre lo yacht “Tecnomar for Lamborghini”, grazie a soluzioni ingegneristiche innovative e un design unico e distintivo, frutto della collaborazione tra i designers di entrambe le aziende, unito alla tradizione e allo stile italiano.

Il progetto del motor yacht, interamente sviluppato da The Italian Sea Group, è ispirato alla Lamborghini Siàn FKP 37, la supersportiva ibrida che anticipa il futuro, dal design inconfondibile, completamente custom nei colori e nei dettagli.

La sfida di interpretare i tratti comuni del DNA di entrambi i marchi ha ispirato tutte le fasi del progetto, partendo dalla creazione delle linee del design e dalla definizione delle caratteristiche tecniche in grado di assicurare prestazioni superlative, senza trascurare la qualità dei materiali, accuratamente lavorati con attenzione al singolo dettaglio.

Il “Tecnomar for Lamborghini”, potrà raggiungere i 60 nodi di velocità e sarà l’imbarcazione più veloce della flotta Tecnomar di The Italian Sea Group, in grado di soddisfare le esigenze dei collezionisti e quelle di chi ama vivere il mare.

“Tecnologia, eccellenza nel design, qualità e prestazioni rappresentano per noi valori imprescindibili – commenta Giovanni Costantino, CEO di The Italian Sea Group – che condividiamo con Automobili Lamborghini. Sono certo che “Tecnomar for Lamborghini” diventerà un’icona futuristica come la vettura a cui si ispira; selezionati armatori in tutto il mondo possiederanno non solo il motor yacht Tecnomar più veloce della flotta, ma un Tecnomar for Lamborghini unico. È per questo motivo che abbiamo scelto di realizzare con Automobili Lamborghini un progetto innovativo e sfidante che ci darà grandi soddisfazioni”.

Il progetto del “Tecnomar for Lamborghini” verrà presentato a fine giugno 2020; il primo esemplare sarà pronto per l’inizio del 2021.

Leggi anche:

  1. THE ITALIAN SEA GROUP sottoscrive un contratto di finanziamento fino a 20 milioni di euro con UniCredit e Deutsche Bank a supporto del piano pluriennale di investimenti
  2. FERRETTI GROUP REALIZZA UN IMPIANTO DI TRIGENERAZIONE NEL CANTIERE DI ANCONA, NEL SEGNO DELLA SOSTENIBILITÀ E DELLA EFFICIENZA ENERGETICA
  3. Naviris, la JV tra Fincantieri e Naval Group, è pienamente operativa
  4. ITALIAN WASZP GAMES 2019 – 11/13 ottobre 2019 – La prima regata nazionale Waszp è alle porte – insieme alla partnership con Movendo Technology!
  5. One Ocean Forum: J/70 Italian Class sigla la Charta Smeralda

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=75669

Scritto da Redazione su mag 25 2020. Archiviato come Cantieri, Diporto, Italia, Nautica, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab