Home » Diporto, Italia, News » MSC CROCIERE GUARDA AVANTI E CONFERMA LA PROGRAMMAZIONE COMPLETA DELL’ESTATE 2021

MSC CROCIERE GUARDA AVANTI E CONFERMA LA PROGRAMMAZIONE COMPLETA DELL’ESTATE 2021

LA SOSPENSIONE DELLE CROCIERE È ESTESA FINO AL 31 LUGLIO 2020

·L’estate 2021 vedrà in servizio l’intera flotta di 19 navi di MSC Crociere, comprese le due nuove unità oggi in costruzione, MSC Virtuosa e MSC Seashore

·MSC Crociere annuncerà a breve un nuovo protocollo operativo sulla salute e la sicurezza per rendere ancora più sicura l’esperienza di crociera

·La Compagnia riprenderà le operazioni in maniera progressiva – secondo diverse fasi e valutando la situazione nelle diverse aree – solo quando sarà ritenuto opportuno e in ottemperanza alle indicazioni delle autorità sanitarie nazionali e internazionali e delle altre autorità competenti

Ginevra – Mentre il mondo continua ad affrontare la sfida della pandemia, con importanti restrizioni di viaggio ancora in vigore in molte aree, MSC Crociere ha annunciato che prolungherà al 31 luglio 2020 la sospensione temporanea delle crociere. Gli ospiti interessati dalle crociere annullate riceveranno un Future Cruise Credit (FCC) con cui avranno la possibilità di trasferire l’intero importo pagato per la loro crociera annullata ad una futura crociera di loro scelta – su qualsiasi nave, per qualsiasi itinerario – fino alla fine del 2021. Inoltre, tutti gli ospiti che hanno prenotato una crociera in programma tra il 1° agosto e il 31 ottobre 2020, potranno godere dell’estensione del “Flexible Cruise Programme” della Compagnia, che consente agli ospiti di riprogrammare la loro crociera ad una futura data di partenza fino al 31 dicembre 2021. La riprogrammazione potrà essere effettuata fino a 48 ore prima della partenza per i pacchetti ‘Solo Crociera’ o, per i pacchetti ‘Crociera più Volo’, fino a 96 ore prima della partenza del volo.

Oggi, inoltre, la Compagnia ha confermato il programma completo per la stagione estiva 2021, che inizierà a marzo dell’anno prossimo e vedrà la presenza di 2 nuove navi attualmente in costruzione, affiancata da una serie di nuovi itinerari e homeport.

“Anche se oggi abbiamo preso la difficile decisione di prolungare ulteriormente la sospensione delle attività di tutte le nostre navi, è importante guardare avanti, perché sappiamo che i nostri clienti sognano di viaggiare e desiderano pianificare le proprie vacanze per il prossimo anno” ha affermato Gianni Onorato, Chief utive Officer di MSC Cruises. “Per questo motivo, abbiamo confermato il nostro programma completo per l’estate 2021. Le nostre navi torneranno in servizio solo quando lo riterremo opportuno, per fasi e per area, seguendo le indicazioni delle autorità sanitarie nazionali e internazionali, delle altre autorità competenti e sulla base di un nuovo protocollo operativo sulla salute e la sicurezza, che annunceremo a breve. In questo modo, gradualmente, tutte le nostre navi torneranno a navigare tra l’entrata in vigore del nuovo protocollo e l’inizio della nostra stagione estiva 2021” ha aggiunto Onorato.

Di seguito sono riportati i principali punti della programmazione estiva del 2021 di MSC Crociere, che riguarda tutte le 17 navi della flotta della Compagnia, nonché le due nuove navi attualmente in costruzione, MSC Virtuosa e MSC Seashore, per un totale di 19 unità.

La stagione estiva 2021 di MSC Crociere offre agli ospiti numerose alternative e ampia flessibilità, consentendo a tutti di prenotare la vacanza dei propri sogni.

Itinerari di ogni durata, dalle mini-crociere di 3 o 4 notti, alle classiche 7 notti fino a quelle di 9, 11 e 14 notti
Con 19 navi, gli ospiti possono scegliere tra quelle più tradizionali e affascinanti, oppure le unità più grandi e moderne che offrono ampi spazi all’aperto
Numerosi porti d’imbarco, in modo che gli ospiti possano raggiungere facilmente il luogo di partenza

Oltre a un’ampia varietà di destinazioni, le navi di MSC Crociere offrono una ricca e piacevole esperienza a bordo con una vasta offerta per le famiglie, intrattenimento di indiscusso livello, impareggiabili menu di cucine internazionali, esperienze che gli ospiti potranno vivere a bordo di navi moderne e glamour, con cabine confortevoli e spaziose, numerosi spazi all’aperto e tecnologie all’avanguardia. Senza dimenticare la possibilità di provare l’esclusivo MSC Yacht Club sulle 11 navi di classe Fantasia, Meraviglia e Seaside, per gli ospiti più esigenti che cercano un’offerta ancora più esclusiva, personalizzata e con servizio di maggiordomo h24.

Le 3 navi della classe Seaside pronte a salpare insieme nel Mediterraneo occidentale

Per la prima volta, 3 navi della classe Seaside di MSC Crociere, progettate per avvicinare gli ospiti al mare, saranno impiegate contemporaneamente nel Mediterraneo occidentale per crociere in partenza dai porti italiani. Si tratta di MSC Seaside, MSC Seaview e MSC Seashore, progettate per i climi più caldi con spazi esterni più ampi e sono la soluzione migliore per gli ospiti che vogliono godersi il sole e la vista mozzafiato dei luoghi più suggestivi del Mare Nostrum.

MSC Seashore entrerà in servizio dal 1° agosto 2021, con un leggero ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto, a causa dalla chiusura temporanea del cantiere navale per la pandemia COVID-19. Fino a quella data, sarà MSC Fantasia a sostituirla temporaneamente nel suo itinerario e, per via di questo cambiamento, gli ospiti che hanno già prenotato riceveranno un credito di bordo di 100 euro. MSC Seashore avrà il più alto rapporto di spazi all’aperto per ospite di qualsiasi nave della flotta MSC Crociere e offrirà il popolare itinerario delle “Sei Perle” che partirà da Genova, Napoli o Messina per dirigersi a La Valletta (Malta), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia).

MSC Seashore sarà affiancata dalle navi gemelle MSC Seaside e MSC Seaview nel porto di Genova. A partire da agosto 2021, MSC tornerà in Tunisia con MSC Fantasia che effettuerà crociere di sette notti da Genova con scali a Marsiglia, Barcellona, il porto di La Goulette a Tunisi, Palermo e Civitavecchia.

Alla fine dell’estate partiranno, da Genova, le crociere tra 9 e 12 notti verso il Marocco, le Isole Canarie, Madeira e il Portogallo o, in alternativa, verso la Grecia e Israele, con MSC Poesia con una tappa nella bellissima città di Haifa.

Nuovi itinerari per il Mediterraneo orientale

Novità per l’estate 2021, MSC Lirica sarà operativa da Venezia, e farà tappa anche nel porto di Trieste con un itinerario mozzafiato che farà scalo a Zara, Dubrovnik e Spalato (Croazia), Kotor (Montenegro) e Corfù (Grecia).

Inoltre, MSC Musica, MSC Orchestra, MSC Opera e MSC Sinfonia, offriranno itinerari di 7 notti da Venezia alla scoperta delle isole greche, del Montenegro e della Croazia.

Itinerari mozzafiato nel Nord Europa

Dall’8 di maggio la nuovissima MSC Virtuosa trascorrerà la sua prima stagione estiva con crociere da 7 a 14 notti in partenza da Kiel (Germania) e da Copenhagen (Danimarca), alternando i itinerari verso fiordi e le capitali baltiche.

I passeggeri potranno ammirare i famosi fiordi della costa occidentale norvegese e le capitali baltiche anche a bordo di MSC Splendida, che offrirà delle crociere che variano da 7, 10, 11 e 14 notti e si spingono anche fino a Capo Nord.

MSC Magnifica si sposterà a Southampton, Regno Unito, e offrirà itinerari di 7 notti verso i magici fiordi della Norvegia, 14 notti verso le capitali baltiche o il Mediterraneo a metà agosto, 12 notti verso le Isole Canarie e una crociera di 7 notti per toccare le “Perle del Nord” di Amburgo, Germania; Rotterdam, Paesi Bassi; Zeebrugge, Belgio e Le Havre, Francia.

MSC Preziosa offrirà itinerari dalle 9 alle 14 notti da Amburgo con destinazioni in Irlanda, Islanda e Capo Nord e Spitzbergen in Norvegia.

Il sole dei Caraibi e delle Bahamas

Conosciuta come “la nave per tutte le stagioni”, MSC Meraviglia offrirà crociere di 7 notti da Miami con partenza ogni sabato, mentre la classica e affascinante MSC Armonia offrirà nuove crociere più brevi di 3 e 4 notti sempre da Miami con partenza il lunedì e il venerdì per dirigersi verso Ocean Cay, l’esclusiva riserva marina delle Bahamas targata MSC.

Per la prima volta MSC Divina salperà da Port Canaveral (Florida) – nuovo porto di partenza per MSC Crociere – e offrirà un mix di crociere di 3, 4 e 7 notti con partenze la domenica e il giovedì. Chi sceglie queste crociere, potrà combinare la vacanza esplorando – prima o dopo la crociera – la zona di Orlando, facilmente raggiungibile da Port Canaveral.

Ocean Cay MSC Marine Reserve rimarrà il punto culminante delle crociere ai Caraibi, con tutte e tre le navi che faranno scalo sull’isola privata delle Bahamas. Una tappa riservata esclusivamente agli ospiti di MSC Crociere. L’isola privata – situata a sole 65 miglia da Miami – è circondata da 64 miglia quadrate di riserva marina, offrendo agli ospiti un’opportunità unica per scoprire la vita marina locale, assorbire lo spirito della cultura bahamense e riconnettersi con sè stessi e con gli altri.

Gli ospiti possono trascorrere una giornata intera scegliendo tra le 8 spiagge incontaminate a disposizione, lunghe complessivamente quasi 4 chilometri e un’ampia selezione di attività nell’oceano come la pesca d’altura, le avventure di snorkeling, il paddle boarding e il kayak. La sera, l’isola si anima con uno straordinario spettacolo di luci al faro dell’isola, con un’autentica e ritmatissima Junkanoo parade e danze sotto le stelle e musica dal vivo di artisti e dj bahamensi.

Per ulteriori dettagli e aggiornamenti, gli ospiti possono contattare il loro agente di viaggio o visitare il sito web www.msccrociere.it.

Leggi anche:

  1. MSC Crociere: aggiornamenti al 12 marzo 2020
  2. Costa Crociere e il Covid-19
  3. 2021: TUTTI A BORDO DI ROYAL CARIBBEAN, DESTINAZIONE ALASKA
  4. AdSP MSO-Costa Crociere: 77 scali a Palermo tra il 2020 e il 2021
  5. Regione Calabria: Programmazione Fondi Europei 2021-2027: incontro a Roma

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=75910

Scritto da Redazione su giu 4 2020. Archiviato come Diporto, Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab