Home » Cultura, Diporto, Italia, Nautica, News, Saloni nautici, Trasporti » DESIGN INNOVATION AWARD: TUTTI I PREMIATI DEL CONCORSO PROMOSSO DA CONFINDUSTRIA NAUTICA

DESIGN INNOVATION AWARD: TUTTI I PREMIATI DEL CONCORSO PROMOSSO DA CONFINDUSTRIA NAUTICA

PRESENTATA RETIMPRESA REGISTRY, LA NUOVA PIATTAFORMA DI OPEN INNOVATION PER CONDIVIDERE IDEE DI RETE TRA LE IMPRESE

GLI EVENTI FEDERAZIONE ITALIANA VELA

L’ASSEMBLEA GENERALE DI CONFINDUSTRIA NAUTICA: NASCE LA 9^a ASSEMBLEA DI SETTORE

Calendario ricco di eventi oggi al Salone Nautico di Genova.

Design Innovation Award

La terza giornata del 60°Salone Nautico si è aperta con la premiazione del “Design Innovation Award”, il nuovo premio istituito in occasione di questa 60esima edizione da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici, con l’obiettivo di sostenere e incoraggiare l’eccellenza della Nautica e valorizzare l’innovazione promossa dagli espositori attraverso i loro più recenti prodotti. Il premio è dedicato ai prodotti esposti al Salone Nautico presentati nell’ultimo anno.

A decretare i vincitori, una Giuria internazionale composta da Silvia Piardi, Professore di prima fascia in Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano, Franco Michienzi, Direttore rivista Barche, Andrea Pagnin, Innovation Strategist Istituto Italiano di Tecnologia, Justin Ratcliffe, Editor in Chief Yachts International, Philip Easthill, Segretario Generale European Boat Industry. Presidente di Giuria, l’Architetto Luisa Bocchietto – Senator WDO – World Design Organization.

“Quella di quest’anno – ha spiegato Luisa Bocchietto – è l’edizione zero di un premio che si consoliderà nei prossimi anni per mettere in evidenza i prodotti più innovativi. I valori che abbiamo voluto esprimere attraverso la premiazione sono la ricerca, l’innovazione, la qualità tecnica, la qualità formale e la sostenibilità”.

Queste le aziende premiate del Design Innovation Award 2020. Per la categoria Imbarcazioni a vela da crociera vince il premio il Swan 65 di Nautor’s Swan mentre, per le Imbarcazioni a vela da regata, il Mylius 80 FD di Mylius Yachts.

Il Coaster 650 Plus di Joker Boat vince per la categoria Unità pneumatiche, mentre per le imbarcazioni a motore (da 10 a 24 mt.) il TT 460 Invictus di Invictus.

Per la categoria Superyacht (oltre 24 mt.) riceve il Design Innovation Award l’SX112 di Sanlorenzo.

Il Seadrive Electric POD di Seadrive, esposto al Salone Nautico da SAIM, vince per la categoria Accessori ed equipaggiamenti nautici.

Il Design Innovation Award 2020 ha assegnato, inoltre, una Menzione d’Onore a Ecoprimus della start up Northern Light Composites e un Premio speciale all’Innovazione a MAMBO – Motor Additive Manufacturing Boat di MOI Composites Srl.

Il Premio speciale alla Carriera è andato a F.lli Razeto & Casareto che celebra quest’anno i suoi cento anni di attività.

Seminario Le Reti d’impresa della nautica

Il seminario “Le Reti d’impresa della nautica – Dall’analisi degli scenari a una piattaforma blockchain per proporre idee digitali di rete” ha costituito un momento di approfondimento e confronto con gli operatori del settore nautico sul fenomeno delle reti d’impresa e sulle opportunità che tale strumento offre per la crescita innovativa e competitiva della filiera. Nel corso del seminario sono stati presentati i principali risultati dell’indagine “Le imprese della filiera nautica in Rete”, realizzata da RetImpresa e Confindustria Nautica in occasione della 60° edizione del Salone di Genova. Nella seconda parte dell’evento è stata presentata in anteprima nazionale “RetImpresa Registry”, la piattaforma di open innovation per condividere idee di rete tra imprese tramite blockchain e favorire la creazione di identità digitali di rete.

Alessandro Gianneschi, Vice Presidente Confindustria Nautica e Consigliere RetImpresa: “Con questo incontro abbiamo voluto fornire ai nostri imprenditori nuovi spunti per possibili collaborazioni tra le aziende, nella prospettiva di una sinergia per la valorizzazione del Made in Italy. Le reti di impresa dimostrano grande potenzialità, in particolare in funzione di sostegno all’internazionalizzazione e della partecipazione a bandi e finanziamenti, per cui la rete costituisce un plus.”

Carlo La Rotonda, Direttore Retimpresa: “I dati ci dicono che 662 imprese nella filiera nautica sono in rete con 409 contratti di rete e che la nautica fa rete anche con le altre filiere, soprattutto al nord. I numeri sono importanti in percentuale: dal 19 agosto 2019 al 19 agosto 2020 la crescita è stata del 19—20 % nelle reti, con la prevalenza della parte commerciale e tendente al mercato.”

Davide Ippolito (Selda Informatica): “Far parte di una rete è una garanzia. Con Internet e il passaggio dalla dimensione locale a quella globale il livello di garanzia tra le connessioni è fondamentale e prioritario. La piattaforma RetImpresa Registry permette operazione di matching certificato tre idee e imprese.”

Angelo Lippolis, (Selda Informatica): “Blockchain è una tecnologia con un trend in crescita, capace di assicurare grande di sicurezza a livello di identità digitale certificabile e inviolabile, dove le imprese possono proporre idee di rete o proporsi per un’idea.”

Eventi collaterali

Quella odierna è stata anche la giornata dedicata agli eventi organizzati dalla Federazione Italiana Vela, presente, come ogni anno, con un suo stand nell’area Sailing World sotto la grande tensostruttura davanti alla darsena e protagonista oggi di una serie di appuntamenti che si sono svolti tra lo stesso stand Federale e la sala stampa.

Nella prima parte della giornata, spazio alle scuole di vela, nell’incontro “La Bussola Ritrovata, il boom estivo delle scuola vela federali”, con il Presidente della FIV Francesco Ettorre e la Vicepresidente del CONI, nonché responsabile dell’attività giovanile federale, Alessandra Sensini. A fine evento, sono state premiate le dieci migliori Scuole Vela dei Circoli Velici FIV, con primo premio consegnato allo Windsurfing Club Cagliari.

A seguire, sono state presentate la Regata delle Torri Saracene, evento a tappe riservato alle barche d’altura, e il progetto e-learning in collaborazione tra la Federazione Italiana Vela e l’Università di Roma La Sapienza, rappresentata per l’occasione dalla Prof. Barbara Mazza.

Tra le presentazioni delle novità di prodotto odierne anche il Grand Soleil 44, per la prima volta presentato al pubblico. Il 13,40 del Cantiere del Pardo completa la gamma Performance di Grand Soleil Yachts, dedicata agli armatori più sportivi e alla ricerca di un’imbarcazione dalle alte prestazioni, capace di dare risultati anche in regata.

Assemblea Generale di Confindustria Nautica

La sessantesima edizione del Salone Nautico è stata anche l’occasione per un momento importante di confronto e di intensa attività di organizzazione associativa di Confindustria Nautica.

Si è svolta questo pomeriggio l’Assemblea Generale dell’Associazione, nel corso della quale è stata sancita la costituzione della 9^a Assemblea di Settore, dedicata alle Aziende di locazione e noleggio delle unità da diporto. La nuova Assemblea ha poi votato il proprio Presidente e i componenti del Consiglio di Presidenza. Simone Morelli della North Sardinia Sail è stato quindi nominato Presidente dell’Assemblea del Settore 9. Come Consiglieri sono stati eletti Santi Ilacqua di Sunsicily, Sebastiano Iuculano di Mediterranean Blue Services, Alessandro Picciau di Cagliari Sailing Charter e Stefano Pizzi di Spartivento Group.

Si è riunita, infine, l’Assemblea del settore 8 – Aziende di Reti di vendita e assistenza nautiche, alla presenza del Presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi, del Vicepresidente di Confindustria Nautica Piero Formenti e del Direttore Generale di Confindustria Nautica Marina Stella, per votare Presidente e Consiglieri. Sei i consiglieri eletti: Salvatore Grasso – Fimarsud, Peter Mancini – Calpasen, Nunzio Daniele Lombardi – Nautica Rio Martino, Emanuele Messina – Nautica Ispra, Stefano Napoli – Milnautica, Lorenzo Piazzolla – Nauty Sport. Eletto Presidente dell’Assemblea Luca Pavia – Maresport Team.

Saverio Cecchi, Presidente di Confindustria Nautica: “Confindustria Nautica è fortemente impegnata nella sua missione di rappresentanza di tutta la filiera della nautica da diporto, aziende grandi e piccole. Oggi abbiamo compiuto un ulteriore passo in avanti in funzione di una sempre maggior rappresentatività per le aziende associate, con la costituzione della 9^a Assemblea di settore in seno all’Associazione, che fa seguito alla costituzione della 8^a Assemblea di settore, riconoscendo l’importante ruolo del charter per il comparto nautico. “

Gli eventi di oggi domenica 4 ottobre

MEZZANINO PAD. BLU

Ore 12.00: Convegno SLOW FISH. Una campagna Slow Food per capire gli oceani – Sala Forum

THE BREITLING THEATRE

Ore 10.30 – 11.30: Evento AQUARIDE: presentazione di Manta5

Ore 11.30 – 12.30 Presentazione Operazione Delphis – 24^a edizione/ Marinai e diportisti in difesa dell’ambiente – A cura di Battibaleno

Ore 12.30 – 14.00: FIV Partner Day – a cura di FIV – Federazione Italiana Vela

Ore 14.00 – 15.00: Evento Incontriamo l’eccellenza.  Il Gruppo Boero con Padiglione Italia a EXPO DUBAI 2020– Special guests Giovanni Soldini ed Elisabetta Maffei.

Ore 15.00 – 16.30: L’arte di rendere possibili imbarcazioni impossibili: Presentazione “Mambo” (barca realizzata con stampante 3D) a seguire il Varo dell’imbarcazione – A cura di MOI Composites in collaborazione con Confindustria Nautica

Ore 16.30: Evento The Best of Ocean Race/ Proiezioni – Evento culturale

Leggi anche:

  1. ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA CONFINDUSTRIA NAUTICA E CONFINDUSTRIA IMPERIA PER OTTIMIZZARE LE ATTIVITA’ E VALORIZZARE LE ECCELLENZE
  2. CONFINDUSTRIA NAUTICA: SENATO APPROVA PARERE SU DECRETO CORRETTIVO DEL CODICE DELLA NAUTICA
  3. ADMIRAL: Life Saga finalista nella categoria “Best Motor Yacht Interior Design – above 500GT” ai prestigiosi Boat International Design & Innovation Awards 2020
  4. PROFICUO INCONTRO DIRETTORE DOGANE – CONFINDUSTRIA NAUTICA
  5. NASCE CONFINDUSTRIA NAUTICA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=79505

Scritto da Redazione su ott 4 2020. Archiviato come Cultura, Diporto, Italia, Nautica, News, Saloni nautici, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab