peyrani
Home » Eventi » XII CONVENTION NAZIONALE DELL’INTERNATIONAL PROPELLER CLUB A BRINDISI

XII CONVENTION NAZIONALE DELL’INTERNATIONAL PROPELLER CLUB A BRINDISI

XII CONVENTION NAZIONALE DELL’INTERNATIONAL PROPELLER CLUB A BRINDISI
ZIZZI: “SARA’ UN CONGRESSO PIENO DI CONTENUTI”

Quella che Brindisi si prepara ad accogliere, il 27 e 28 maggio, sarà un’occasione per discutere di porti e, soprattutto, dei benefici che derivano dalla loro presenza. Le città che si sviluppano intorno agli scali portuali si confronteranno, mettendo insieme idee e proposte, e proponendo approfondimenti tecnici con l’aiuto di esperti. E’ un programma fitto e concreto quello deciso per la XII edizione della Convention Nazionale dell’International Propeller Club; un appuntamento biennale che quest’anno si svolgerà a Brindisi. “Abbiamo avuto un bel riconoscimento – spiega il presidente del Propeller Club di Brindisi, Nicola Zizzi – e porterà in città intelligenze, professionalità e rappresentanti del governo per discutere seriamente dell’importanza dei porti”. Dal 1922, quando fu fondato a New York, il Propeller Club si è sempre distinto per la volontà di affrontare le tematiche portuali con un occhio ed un’attenzione diversi rispetto ad altre associazioni: lo scopo non è insomma quello di discutere asetticamente degli scali ma di dare risposte concrete e qualificate a certe problematiche. “I contenuti congressuali che abbiamo messo a punto – continua il presidente Zizzi – si snodano su tre diversi settori che approfondiremo con l’aiuto di esperti: il consenso locale per le nuove infrastrutture, di cui si parlerà insieme al governatore della Puglia, Nichi Vendola, e al presidente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, Mario Vaducci; la gestione tecnica ed economica delle infrastrutture insieme al sottosegretario del Ministero dei Trasporti Bartolomeo Giachino con l’intervento del vice presidente di Unicredit, Maurizio Maresca, che esporrà “il caso Trieste”; ed infine la realizzazione delle nuove infrastrutture di cui si parlerà con il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto e con Ercole Incalza, capo della struttura tecnica del Ministero dei Trasporti”. Nei due giorni di congresso, si alterneranno anche gli interventi dei rappresentanti degli enti locali, del presidente nazionale del Propeller Club Mariano Maresca e dei presidenti delle sezioni di Milano e La Spezia, Riccardo Fuochi e Giorgio Bucchioni. “Ma ci saranno anche il direttore marittimo per la Liguria Felicio Angrisano – conclude Zizzi – e Francesco Karrer, presidente del Consiglio superiore dei Lavori pubblici. Tutte presenza altamente qualificate che daranno ai brindisini un quadro completo sul futuro di questo Paese che passa anche attraverso quello dei nostri scali”. Non dibattiti sterili o manifestazioni celebrative, ma confronto ed elaborazione di dati reali e di progetti che in alcune realtà italiane sono già in fase di realizzazione.

Francesca Cuomo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica in PDF l’invito per la Convention

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. TROFEO NAZIONALE DINGHY 12′ CLASSICO: in testa Bertacca
  2. Safety at Sea International Awards 2011
  3. Abbiamo visitato per voi Greenwich Yacht Club
  4. REGATA NAZIONALE 420: al via domani

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2199

Scritto da Francesca Cuomo su mag 12 2011. Archiviato come Eventi. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab