peyrani
Home » Cantieri, Nautica, News » Fincantieri: operai a colazione con Napolitano

Fincantieri: operai a colazione con Napolitano

Colazione con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per una delegazione di operai di Fincantieri che ha raggiunto il capo dello Stato al ristorante Iseo di Portovenere (La Spezia) per consegnargli una lettera sul futuro del gruppo.

Napolitano in mattinata aveva preso parte alla celebrazione della Festa della Marina a La Spezia. Quando gli operai gli hanno consegnato la lettera il capo dello Stato li ha invitato a fermarsi a colazione. “È fondamentale salvaguardare le eccellenze italiane, come ho avuto modo di dire anche agli operai di Fincantieri che ho incontrato, ma si deve rimanere competitivi a livello internazionale”.

Così si è espresso il presidente Napolitano, a margine di un incontro con il presidente della Autorità portuale di La Spezia, Lorenzo Forcieri, in cui ha invitato a sostenere le eccellenze imprenditoriali italiane pur nell’ambito del mercato internazionale. “Grande apprezzamento per la sensibilità e l’attenzione” che il presidente Napolitano ha dedicato agli operai dello stabilimento ligure di Fincantieri questa mattina, nel corso della sua visita a La Spezia, è stato espresso dalle Rsu dello stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia.

L’auspicio degli operai di Castellammare, rende noto il segretario generale Uilm Campania Giovanni Sgambati, “è che lunedì 13, in occasione della partecipazione di Napolitano all’assemblea dell’Unione industriali di Napoli, il presidente della Repubblica possa riconfermare le sue valutazioni su Fincantieri e che non manchi di indirizzare a Castellammare le cose belle che ha detto a Genova”.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Fincantieri: i sindacati chiedono garanzie e Tajani invoca l’aiuto della Bei
  2. Fincantieri: il ministro Romani commenta il ritiro del Piano
  3. Fincantieri: ancora proteste in attesa delle risposte di Tajani
  4. Fincantieri: Romani chiede piano condiviso
  5. Fincantieri: Palermo e La spezia si ribellano ai licenziamenti e venerdì Tajani incontra i sindacati

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1665

Scritto da Salvatore Carruezzo su giu 10 2011. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab