peyrani
Home » Cantieri, Nautica, News » Presentati i Dislopen di Crn di Ferretti

Presentati i Dislopen di Crn di Ferretti

“Tornare a vivere il mare in mezzo al mare”. Parte con questo slogan la sfida del cantiere navale Crn del gruppo Ferretti che, forte delle commesse in corso ( 21 imbarcazioni in costruzione), sceglie Londra per lanciare una serie di megayacht tra i 20 e i 35-40 milioni di euro dedicati non solo a chi cerca lusso e comodità, ma a chi vuole e ricerca soprattutto l’elemento acqua.

L’idea di sfidare il mercato su questo fronte parte da un concetto spiegato dallo stesso Lamberto Tacoli, presidente di Crn: “Più le barche diventavano grosse – ha spiegato in conferenza stampa – più la vita a bordo si allontanava dal mare”.

Da qui l’idea di realizzare Dislopen, una serie di imbarcazioni in acciaio e alluminio, che unirà le linee e gli stilemi delle navi open performanti con i volumi e la comodità dei grandi yacht dislocanti.

Tre i macro-progetti di megayacht, linea Sport, un modello di 46 metri, il secondo di 52 metri e il terzo di 62 metri. Queste navi da diporto, che avranno un’estetica sportiva, simile a quella che si trova su yacht di piccole e medie dimensioni, saranno in grado di effettuare lunghi tragitti, anche transoceanici nel comfort tipico dei megayacht dislocanti.

“Per fare un paragone – ha detto Tacoli – si potrebbe dire che il concetto di Dislopen è simile alla sintesi fra una fuoriserie sportiva e una berlina di lusso”. Ogni Yacht di questa linea sarà dotato di quattro o cinque ponti, ma in realtà è sul main deck che ruoterà la vita di bordo.

Lì si trova l’ampio pozzetto di poppa, completamente aperto, con zona prendisole – con una grande piscina nei tre esclusivi progetti di 46, 52 e 62 metri – una zona lounge e zona pranzo coperta. A prora del ponte principale si sviluppa una seconda zona lounge open air, con divanetto, tavolo e ampio prendisole.

Salvatore Carruezzo

foto:  www.crn-yacht.com© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Cnr: nel 2012 pronto mega yacht da 90 milioni d euro
  2. Yacht a propulsione solare: we can
  3. Trieste Yacht Show: la prima edizione al via il 24 marzo
  4. Porto di Ancona: Ferretti vara Lady Trudy

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2363

Scritto da Salvatore Carruezzo su lug 7 2011. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab