Home » Cantieri, Nautica, News » Gruppo Immsi: firma per la realizzazioni di navi per il Bahrain

Gruppo Immsi: firma per la realizzazioni di navi per il Bahrain

Il Bahrain Economic Development Board ha firmato un memorandum of understanding con Rodriquez Cantieri Navali, controllato dal gruppo Immsi, per lo sviluppo dell’industria cantieristica navale nel Regno del Bahrein. L’accordo potenzierà il settore navale del Bahrein, si spiega da Immsi, «attraverso l’apporto delle esperienze che Rodriquez ha maturato in oltre sessant’anni di attività».

Rodriquez è infatti specializzata nella costruzione di navi veloci tecnologicamente avanzate, per usi commerciali, militari o come imbarcazioni da diporto. Commentando la firma della lettera di intenti, lo sceicco Mohammed bin Essa Al-Khalifa, amministratore delegato del Bahrain Economic Development Board, ha detto che «il Bahrein si sta rapidamente affermando come un leader regionale dell’industria navale.

L’accordo di oggi, con uno degli operatori più affermati, innovativi e tecnologicamente avanzati dell’industria navale internazionale, ci consentirà di ampliare questo settore nel Bahrein oltre l’ambito commerciale e operativo, entrando anche nella cantieristica navale». Per Michele Colaninno, amministratore delegato del gruppo Immsi, e Livio Corghi, ad di Rodriquez, «si tratta di un’opportunità di grande interesse.

Questo accordo con il Bahrein, porta di ingresso al Golfo e al suo mercato in costante crescita, ci offre un’opportunità di sviluppo e diversificazione in una regione centrale per le strategie future».

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Canale di Panama : l’allargamento agevolerà le navi di 13mila teu
  2. UNBRANDED FIRMA LA NUOVA CAMPAGNA STAMPA INTERNAZIONALE DI CRN
  3. Porto di Taranto: domani firma per la Piastra logisitica
  4. Salone nautico di Puglia: domani firma a Policoro per coinvolgere la Basilicata
  5. GRUPPO BAGLIETTO: MAURIZIO CEI NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5346

Scritto da Salvatore Carruezzo su nov 15 2011. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab