Home » Cantieri, Nautica, News » Fincantieri: raggiunto un accordo con Viking Ocean Cruises per la costruzione di due navi da crociera

Fincantieri: raggiunto un accordo con Viking Ocean Cruises per la costruzione di due navi da crociera

Fincantieri, leader mondiale nella costruzione di navi da crociera, e Viking Ocean Cruises, nuovo brand di Viking River Cruises, leader mondiale nel cabotaggio fluviale, hanno firmato un accordo per la costruzione di due navi da crociera, che prevede l’opzione per una ulteriore unità.

Le due navi si posizioneranno nel segmento di mercato di unità extra-lusso di piccole dimensioni. Avranno infatti una stazza lorda di circa 45.000 tonnellate, saranno dotate di 499 cabine e potranno ospitare a bordo 998 passeggeri. Verranno consegnate, rispettivamente, entro la fine del 2014 e del 2015.

Le parti hanno raggiunto un’intesa su tutti gli aspetti dell’accordo, e contano di firmare un contratto in tempi brevi una volta che tutte le condizioni saranno perfezionate.

Alla conclusione dell’accordo, tanto più importante se si considera che è stato raggiunto in un periodo di grave crisi economica, ha contribuito la possibilità di ricorrere agli strumenti di export credit di SACE e SIMEST e all’eventuale finanziamento di Cassa Depositi e Prestiti.

Torstein Hagen, fondatore e CEO di Viking, ha commentato: “Siamo estremamente lieti di lavorare con Fincantieri. Abbiamo creato Viking River Cruises, con l’obiettivo di riportare la ‘destinazione’ al centro dell’esperienza del passeggero, e siamo determinati a promuovere il nuovo brand ‘Viking Ocean Cruises’ con lo stesso impegno ed entusiasmo profusi finora. La nave progettata da Fincantieri propone un design innovativo e all’avanguardia, fedele alla nostra strategia di mercato”.

Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, ha dichiarato: “Siamo particolarmente onorati di essere stati scelti da Viking Ocean Cruises per realizzare un progetto così innovativo. In un momento di crisi epocale come quello attuale, quest’accordo con un nuovo cliente rappresenta un importante segnale di rinnovata fiducia per lo sviluppo del settore, anche perché Viking, leader mondiale nel segmento fluviale, entra per la prima volta nel settore delle “ocean cruises”.

Bono ha poi concluso:  “Questo accordo testimonia la strategia vincente di Fincantieri di recuperare competitività sul mercato e segna l’inizio di una nuova fase che contribuirà a rinforzare la fiducia dei nostri dipendenti sul futuro della società”.

Leggi anche:

  1. Navi da crociera: più “safety”
  2. Sotto l’egida del MIUR: accordo di partnership Fincantieri – CNR
  3. Fincantieri: iniziati i lavori per Royal Princess
  4. Fincantieri: commessa per una nave extra lusso per du Ponant
  5. Fincantieri: accordo per Sestri

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=8725

Scritto da Redazione su apr 19 2012. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab