Home » Cantieri, Nautica, News » FINCANTIERI: INIZIANO I LAVORI PER “REGAL PRINCESS”

FINCANTIERI: INIZIANO I LAVORI PER “REGAL PRINCESS”

Con la posa in bacino del primo blocco nave, una sezione del peso di circa 500 tonnellate, si è svolta oggi, presso lo stabilimento di Monfalcone, la cerimonia che ha segnato l’inizio dei lavori della nuova nave passeggeri “Regal Princess”.

Commissionata dal Gruppo Carnival per la società armatrice Princess Cruises, “Regal Princess” prenderà il mare nella primavera del 2014 e sarà la nuova ammiraglia della flotta Princess insieme a “Royal Princess”, unità gemella varata il 16 agosto presso lo stabilimento isontino e la cui consegna è prevista per la primavera 2013.

“Regal Princess” sarà la seconda di due navi commissionate a Fincantieri nel 2010 e nate entrambe dal medesimo progetto prototipo. Avrà dunque le stesse caratteristiche da primato di “Royal Princess”, la nave più grande mai costruita nella storia della cantieristica italiana: 141.000 tonnellate di stazza lorda, con una capacità di 3.600 passeggeri.

Queste navi rappresenteranno un nuovo punto di riferimento tecnologico a livello europeo e mondiale per il lay-out innovativo, le elevatissime performance e l’alta qualità di soluzioni tecniche d’avanguardia, e costituiscono la prova migliore che innovazione e cura del rapporto con un cliente come il Gruppo Carnival, leader di mercato, sono leve imprescindibili per affrontare una fase di crisi come quella attuale.

Leggi anche:

  1. Fincantieri: varata l’ammiraglia Princess Cruise della Carnival
  2. Fincantieri: iniziati i lavori per Royal Princess
  3. Fincantieri: commessa per una nave extra lusso per du Ponant
  4. Fincantieri: a Castellammare iniziati i lavori per i pattugliatori
  5. Fincantieri: varata la Carnival Breeze

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=11332

Scritto da Redazione su ago 28 2012. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab