Home » Cantieri, Nautica, News » FINCANTIERI: FIRMATO ACCORDO PER LO STABILIMENTO DI PALERMO

FINCANTIERI: FIRMATO ACCORDO PER LO STABILIMENTO DI PALERMO

Oggi, presso la direzione dello stabilimento di Palermo, Fincantieri ha firmato con le Segreterie Provinciali di Fim, Fiom, Uilm, Ugl, Failms e le RSU di cantiere, un accordo per la riorganizzazione del sito di Palermo che si pone in linea di continuità con quello più ampio per la riorganizzazione aziendale, sottoscritto il 21.12.2011 con governo e sindacati, e con quelli territoriali sottoscritti l’11.01.2012 presso la Prefettura e il 12.01.2012 presso la direzione di stabilimento.

Nonostante permangano pesanti limiti infrastrutturali che penalizzano fortemente il cantiere e la gravissima crisi del comparto navalmeccanico, con questo accordo si definiscono nuove modalità nell’impiego delle risorse, si assicura la continuità delle attività e la riduzione del numero di eccedenze definito negli accordi precedenti.

Questo sarà reso possibile essenzialmente grazie a una nuova organizzazione ispirata ad un approccio più flessibile della prestazione lavorativa, indispensabile per realizzare quel recupero di efficienza e produttività che il mutato scenario internazionale richiede.

L’azienda ribadisce peraltro l’ormai indifferibile attenzione sugli accordi più volte reiterati con le autorità locali circa la realizzazione delle opere infrastrutturali a loro carico, la cui realizzazione è condizione indispensabile per il futuro mantenimento e sviluppo dello stabilimento.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=19278

Scritto da su Gen 9 2014. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab