Home » Cantieri, Italia, Nautica, News » A Sestri Fincantieri avvia ai lavori per la prima nave Regent Seven Seas Cruises

A Sestri Fincantieri avvia ai lavori per la prima nave Regent Seven Seas Cruises

Si è svolta oggi presso lo stabilimento di Sestri Ponente (Genova) la cerimonia del taglio della prima lamiera di “Seven Seas Explorer”, la prima nave da crociera extra lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Regent Seven Seas Cruises, brand del gruppo Prestige Cruise Holdings. La consegna è prevista per l’estate del 2016.

Per la società armatrice tra gli altri, erano presenti Kunal S. Kamlani, Presidente di Regent Seven Seas Cruises, mentre per Fincantieri Gabriele Cocco, Direttore Navi Mercantili e Raffaele Davassi, Direttore dello stabilimento. Ha benedetto la lamiera Sua Eminenza Reverendissima Cardinale Angelo Bagnasco.

Con le sue 54.000 tonnellate di stazza lorda, “Seven Seas Explorer” sarà l’ammiraglia della flotta, avrà una lunghezza di 223 metri e potrà ospitare a bordo 738 passeggeri in 369 ampie suite. La nuova unità sarà costruita adottando le più avanzate tecnologie in tema di protezione ambientale. L’allestimento sarà particolarmente ricercato e sarà prestata molta attenzione al comfort per i passeggeri.

Il cantiere di Sestri Ponente ha consegnato con successo nel recente passato due unità extra lusso per Oceania Cruises, brand del gruppo Prestige Cruise Holdings: “Oceania Marina” nel 2011 e “Oceania Riviera” nel 2012. Entrambe le navi hanno una stazza lorda di 66.000 tonnellate, 238 metri di lunghezza, 32 di larghezza e 11 ponti passeggeri.

Leggi anche:

  1. FINCANTIERI COSTRUIRA’ UNA NAVE EXTRA LUSSO PER REGENT SEVEN SEAS CRUISES
  2. AL VIA I LAVORI DELLA NUOVA AMMIRAGLIA PER P&O CRUISES
  3. FINCANTIERI: INIZIANO I LAVORI PER “REGAL PRINCESS”
  4. FINCANTIERI: CONSEGNATA “OCEANIA RIVIERA”
  5. Fincantieri: iniziati i lavori per Royal Princess

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=22858

Scritto da Redazione su lug 15 2014. Archiviato come Cantieri, Italia, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab