Home » Nautica, News, Saloni nautici » GIFT 2.0: la piattaforma per le Facilities in logistica e trasporti della Regione Puglia al Logitrans

GIFT 2.0: la piattaforma per le Facilities in logistica e trasporti della Regione Puglia al Logitrans

ISTANBUL – Obiettivo del Piano regionale dei Trasporti e della Logistica è saturare le infrastrutture esistenti  attraverso l’innovazione tecnologica: GIFT 2.0 è il primo risultato.

E’ al Logitrans 2014 di Istanbul che la piattaforma per le facilities per la logistica e le merci realizzata dal progetto GIFT 2.0 fa la sua prima apparizione pubblica tra imprese internazionali per rispondere alla domanda di efficientamento ed innovazione del mercato.Durante la Fiera del Logitrans la Regione Puglia- Assessorato ai Trasporti Mobilità ed Infrastrutture Strategiche coordina i lavori del partenariato del progetto GIFT 2.0 finanziato nell’ambito del programma Grecia/ Italia 2007-2013 con un budget pari a 4.884.200,00 Euro.

“La piattaforma GIFT 2.0 consente di calcolare in tempo reale transit time e rotte -spiega l’Assessore ai Trasporti Giovanni Giannini – pianificando gli spostamenti per le persone ed il cd. “Trivago delle Merci” consente di saturare i carichi merci. Entra così in funzione con GIFT 2.0 la rete di 27 hubs tra porti, aereoporti e stazioni ferroviarie e di autobus collegati virtualmente tra loro in un network in grado di intercettare i flussi tra loro sarà possibile stimolare la produttività dei territori aprendo nuovi mercati compreso il Far –East e l’area Caucasica”.

Il partenariato composto da dieci partner tra cui per l’Italia la Camera di Commercio di Bari, l’Università del Salento, la Provincia di Bari, la Provincia BAT e per la Grecia  l’Università di Patrasso, la Regione delle Grecia Occidentale, le Camere di Commercio di Ioannina ed Achaia ed Innopolis hanno scelto la Fiera Logitrans di Istanbul per presentare agli stakeholder della catchment area di maggior riferimento per i mercati di Grecia ed Italia il prototipo della piattaforma.

Il progetto coinvolge una cinquanta di imprese nel settore dei trasporti e della logistica che attraverso un sistema di casi pilota tutti rigorosamente individuati attraverso selezioni pubbliche stanno testando l’operatività della piattaforma attraverso il network di 27 hub che collega la Grecia alla Puglia.

“Il lavoro di sintesi dei sistemi informatici ed informativi che la Regione Puglia sta realizzando con il progetto GIFT 2.0 – precisa Enrico Campanile, RUP del progetto GIFT 2.0  - consente di attivare un servizio reale alle imprese ed ai passeggeri e di mettere in un unico contenitori tutti i dati di scambio per raggiungere la saturazione delle infrastrutture esistenti tra la Puglia e la Grecia intese quali hub da e per l’Europa di merci e persone verso i mercati internazionali”.

Leggi anche:

  1. Interporto Regionale della Puglia: l’1 dicembre Tavola Rotonda “Puglia Piattaforma Logistica d’Europa”
  2. XIV Conferenza Annuale della Società di Economia dei Trasporti e della Logistica
  3. Porto di Brindisi: Asi e Authority lavorano sul progetto della piattaforma logistica
  4. Intergroup Logistica: piattaforma intermodale di logistica della Puglia
  5. Regione Puglia: Brigante chiede intervento per Piattaforma logistica a Brindisi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=25388

Scritto da Redazione su nov 19 2014. Archiviato come Nautica, News, Saloni nautici. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab