Home » Cantieri, Nautica, News » FINCANTIERI E FINMECCANICA SI AGGIUDICANO IL CONTRATTO PER UN’UNITÀ ANFIBIA MULTIRUOLO

FINCANTIERI E FINMECCANICA SI AGGIUDICANO IL CONTRATTO PER UN’UNITÀ ANFIBIA MULTIRUOLO

ROMA – Fincantieri, uno dei primi gruppi cantieristici al mondo e operatore di riferimento nella navalmeccanica militare, e Finmeccanica, principale gruppo industriale italiano leader nel campo delle alte tecnologie, si sono aggiudicate il contratto per la costruzione e l’equipaggiamento di un’unità anfibia multiruolo (LHD), prevista nell’ambito del piano di rinnovamento della flotta della Marina Militare.

Il valore del contratto è pari a oltre 1,1 miliardi di euro, di cui la quota di Fincantieri è pari a circa 853 milioni di euro, mentre quella di Finmeccanica ammonta a circa 273 milioni di euro. La consegna dell’unità è prevista nel 2022.

Leggi anche:

  1. Fincantieri: si completa il programma FREMM per la Marina Militare Italiana
  2. Fincantieri e Viking firmano un contratto per la costruzione di due navi da crociera
  3. Fincantieri: contratto da 715 milioni di dollari dalla US Navy
  4. Fincantieri: assegnata progettazione di sette fregate indiane
  5. Fincantieri: nuovo contratto dalla Marina Militare degli Emirati Arabi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30527

Scritto da Redazione su lug 1 2015. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab