Home » Cantieri, Nautica, News » FERRETTI YACHTS 870 “TAI HE BAN” TRIONFA A SHANGHAI NEL “BEST OF BEST AWARD” GALA

FERRETTI YACHTS 870 “TAI HE BAN” TRIONFA A SHANGHAI NEL “BEST OF BEST AWARD” GALA

SHANGHAI – Ferretti Yachts festeggia l’inizio della stagione autunnale in Cina con un importante riconoscimento, che premia non solo uno dei suoi modelli più recenti di maggior successo internazionale ma, soprattutto, gli sforzi progettuali di questi ultimi anni per essere sempre più all’avanguardia nello strategico mercato cinese e, più in generale, in tutta l’area Asia-Pacific.

Ferretti Yachts 870, nella speciale edizione “Tai He Ban”, ha trionfato al recente “Best of Best Award” Gala, l’annuale appuntamento organizzato a Shanghai a fine settembre dalla celebre rivista “Robb Report China” e considerato come uno degli Oscar cinesi per l’industria del lusso internazionale.

La giuria di “Robb Report China” ha conferito al nuovo flybridge Ferretti Yachts il premio come “Best Semi-Customized Yacht” (miglior yacht semi-personalizzato).La selezionata platea di lettori del magazine si è riunita assieme a stelle del cinema, celebrities, artisti e al top management cinese dei principali marchi del lusso mondiale nel lussuoso Jing An Shangri-La Hotel di Shanghai.

Qui,  insieme al team di “Robb Report China”, ha assistito alla consegna dei “Best of Best Awards 2015”, come sempre suddivisi in varie categorie tematiche: moda, motori, arte e, appunto, nautica.

A cinque mesi dal debutto ufficiale in Asia, avvenuto lo scorso maggio all’edizione 2015 del Gold Coast Boat Show di Hong Kong, Ferretti Yachts 870 “Tai He Ban” Special Edition è stato riconosciuto come uno dei progetti che ha saputo meglio sorprendere e conquistare la platea, sempre più crescente, di appassionati di nautica “Made in Italy” in Cina. Si tratta di pubblico di armatori che, ormai da anni, trova in Ferretti Yachts il suo principale punto di riferimento.

Il “Best of Best Award” ha celebrato in particolare lo studio progettuale realizzato a bordo di questo magnifico 87 piedi, imperniato su una filosofia costruttiva che riesce a soddisfare i desideri e le richieste in particolare degli armatori dell’area Asia-Pacific.

La “Tai He Ban” Special Edition trae infatti ispirazione dalla famosa “Hall of Supreme Harmony”, uno dei luoghi più prestigiosi e lussuosi della Città Proibita di Pechino, dove si svolgevano le importanti cerimonie ufficiali alla presenza dell’Imperatore e dei suoi massimi dignitari.

L’omaggio alla millenaria tradizione culturale cinese si traduce, a bordo dei modelli Ferretti Yachts, in ambienti pensati per una fruizione più istituzionale dell’imbarcazione, che diventa luogo privilegiato per business meeting e ricevimenti ufficiali, oltre ad appuntamenti informali e occasioni d’entertainment.È un layout ad hoc, abbinato a ricercate e inedite soluzioni di decoro studiate per questo specifico allestimento.

Questa speciale edizione – ora disponibile su tutta la flotta Ferretti Yachts, dai 55 ai 96 piedi – è stata introdotta sul mercato a fine 2013. Dopo il reveal del primo yacht “Tai He Ban” nel marzo 2014, ampia parte della gamma Ferretti Yachts è già sbarcata in Asia-Pacific con questo specifico layout in poco più di un anno.

Leggi anche:

  1. Heesen Yachts announces that hull and superstructure of YN 16650 (Project Azuro) were joined together
  2. “SERENE”, IL MEGAYACHT FIRMATO FINCANTIERI, SI AGGIUDICA IL WORLD SUPERYACHT AWARD
  3. Commercial success at Heesen Yachts: Project Ventura is sold
  4. Presentati i Dislopen di Crn di Ferretti
  5. Porto di Ancona: Ferretti vara Lady Trudy

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=33217

Scritto da Redazione su ott 13 2015. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab