Home » Cantieri, Nautica, News » D’AMICO INTERNATIONAL SHIPPING VENDE LA NAVE HANDYSIZE CIELO DI SALERNO

D’AMICO INTERNATIONAL SHIPPING VENDE LA NAVE HANDYSIZE CIELO DI SALERNO

LUSSEMBURGO – d’Amico International Shipping. S.A. (Borsa Italiana: DIS) (la Società o DIS), società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rende noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers Limited (Irlanda), ha venduto la nave Handysize m/t Cielo di Salerno, un’imbarcazione per il trasporto di prodotti con capacità pari a 36,032 dwt, costruita nel 2002 da STX, South Korea (la “Nave”) a SW Cap Ferrat Shipping LLC (Isole Marshall) (l’“Acquirente”), per un importo pari a di USD 13.000.000.

La Società d’Amico Tankers Limited precisa che manterrà l’impiego commerciale della nave, avendo concluso con l’Acquirente anche un contratto di time charter di 3 anni ad un prezzo conveniente, permettendo di mantenere il livello ottimale della flotta.

La flotta di d’Amico Tankers Limited comprende 50,8 navi cisterna (MR e handysize product tankers), di età media di 7,8 anni (di cui 25,3 navi di proprietà e 25,5 a noleggio).d’Amico Tankers Limited ha inoltre sottoscritto contratti per la costruzione di 12 nuove navi, di cui 3 MR, 3 Handysize e 6 LR1 presso il cantiere Hyundai Mipo Dockyard Co. Ltd.

Marco Fiori, Amministratore Delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “La vendita della Handysize Cielo di Salerno, conferma le nostre competenze anche nella compravendita di navi, parte integrante del mercato in via di stabilizzazione, consentendoci di massimizzare i proventi.

Come abbiamo già menzionato in passato, l’attività di compravendita di navi è una parte rilevante del mercato dello shipping e la nostra esperienza in tale campo, ci porta vantaggi competitivi nei confronti dei nostri concorrenti. Siamo così riusciti a mantenere il controllo commerciale della nave per la sua vita utile residua.”

Leggi anche:

  1. International Chamber of Shipping: Mediterraneo mare di migrazione
  2. Cielo d’Italia: la eco-ship del gruppo D’Amico
  3. International Chamber of Shipping: misure ambientali devono essere economicamente sostenibili
  4. International Chamber of Shipping a Limassol
  5. International Chamber of Shipping su CO2 – EEDI – Pirateria

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=34892

Scritto da Redazione su dic 21 2015. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab