Home » Nautica, News, Saloni nautici » LA 6a EDIZIONE DI YARE VA IN SCENA CON IL PATROCINIO DI NAUTICA ITALIANA

LA 6a EDIZIONE DI YARE VA IN SCENA CON IL PATROCINIO DI NAUTICA ITALIANA

MILANO – NAUTICA ITALIANA, l’associazione affiliata a Fondazione Altagamma che riunisce le eccellenze “Made in Italy” dell’intero comparto – Industria, Servizi e Territori – sceglie di supportare YARE con il proprio patrocinio, riconoscendone l’importanza per il comparto.

YARE è infatti la più innovativa manifestazione in Italia dedicata al refit e all’aftersale dei super e megayacht. La 6a edizione si svolge a Viareggio e a Marina di Carrara dal 6 all’8 aprile, in contemporanea con la 14a edizione di Seatec – Salone internazionale della tecnologia, della componentistica, del design e della subfornitura applicate alla nautica da diporto – e con l’8a edizione di Compotec – rassegna internazionale dei compositi e delle tecnologie correlate.

“NAUTICA ITALIANA non poteva che supportare un evento innovativo e unico per il settore del refit&aftersale, come YARE – commenta Lamberto Tacoli, presidente di NAUTICA ITALIANA -. Valorizzare il comparto nautico italiano e tutte le sue eccellenze è uno degli obiettivi della nostra associazione e YARE rappresenta una grande opportunità di business e un’ulteriore occasione per far comprendere agli operatori internazionali l’alta qualità dei servizi nautici offerti dalle nostre aziende”.

Organizzato da NAVIGO, centro per l’innovazione e lo sviluppo della nautica italiana, YARE si distingue per l’elevata professionalità di operatori e visitatori e per facilitare l’incontro, il contatto e il networking tra le aziende e gli utenti finali del refitting, tra cui i comandanti, i broker, le società di gestione dei grandi yacht, i surveyor, i rappresentanti degli armatori.

In aggiunta agli incontri B2B e al The Superyacht Captains’ Forum che si svolgono a CarraraFiere, nel programma di YARE 2016 sono previsti anche momenti più informali durante i quali i Comandanti – che svolgono un ruolo fondamentale nelle scelte degli armatori per il refit e l’aftersale – e le imprese del settore hanno l’opportunità di entrare in contatto e avviare business in suggestive location del territorio.

L’importanza della manifestazione è confermata anche dalla scelta di tutte le aziende del Refit associate a NAUTICA ITALIANA di partecipare alla prossima edizione di YARE.
Un segmento, quello del Refit&Repair, che rappresenta un’eccellenza nell’eccellenza del comparto; considerato fino a pochi anni fa come una nicchia di mercato, ora riveste un ruolo significativo nell’economia globale della Yachting Industry, come confermano i dati del Superyacht Intelligence Annual Report’s Global Order Book 2016, che evidenziano come nel ranking mondiale della cantieristica del Refit & Repair dei grandi yacht si trovi nelle prime posizioni anche l’Italia, rappresentata dal brand Amico&Co., tra i fondatori di NAUTICA ITALIANA. L’Associazione conta tra i suoi soci già 7 brand attivi nel Refit&Repair che, complessivamente, raggiungono un fatturato di 83 milioni di euro, e rappresentano il 59% del valore della produzione cantieristica nazionale nel settore del Refit&Repair.

YARE, inoltre, ha sviluppato una serie di iniziative per la promozione dei servizi e dell’offerta turistica e costiera, tema di particolare interesse per NAUTICA ITALIANA che già oggi accoglie in tale ambito le eccellenze del nostro Paese: sono 10 gli associati, tra servizi costieri e marina, che costituiscono il vanto dei nostri Territori.

Mercato e prospettive future, sono alcuni dei temi del convegno internazionale “Superyacht Captains Forum”, organizzato da Superyacht Group, che si terrà il 6 aprile, giornata inaugurale di YARE, e che vedrà tra i relatori Lamberto Tacoli, Presidente di NAUTICA ITALIANA.
Il forum, che durerà un’intera giornata, è articolato in due tavole rotonde e una serie di seminari didattici per approfondire grazie al contributo di esperti del settore, l’andamento del comparto nautico in Italia e all’estero; i cambiamenti che in futuro influenzeranno la nautica da diporto nel nostro Paese.

Leggi anche:

  1. NAUTICA ITALIANA alla 75a edizione dello “Yachts Miami Beach”
  2. YARE 2016: sesta edizione per l’evento business dedicato al settore superyacht
  3. CARRARAFIERE E NAUTICA ITALIANA: ACCORDO DI COLLABORAZIONE OPERATIVA PER SEATEC
  4. Nautica Italiana raddoppia con l’ingresso di altri 6 nuovi brand
  5. “Nautica Italiana” è l’associazione che da oggi riunisce l’eccellenza nautica italiana

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=36927

Scritto da Redazione su mar 24 2016. Archiviato come Nautica, News, Saloni nautici. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab