Home » Cantieri, Nautica, News » FERRETTI GROUP E YACHT CLUB DE MONACO INSIEME PER “BLUE WONDERFUL”

FERRETTI GROUP E YACHT CLUB DE MONACO INSIEME PER “BLUE WONDERFUL”

MONTECARLO – Ferretti Group e lo Yacht Club de Monaco di nuovo insieme per una notte già destinata a rimanere memorabile che, ha illuminato di un “blu magnifico” la marina di Monte Carlo.

“Blue Wonderful” è il titolo del concerto esclusivo che Sir Elton John ha tenuto per gli ospiti di Ferretti Group e dello Yacht Club de Monaco, che hanno prodotto insieme questa serata evento. In una straordinaria cornice, impreziosita da una flotta di ben 30 yacht in rappresentanza di tutti i marchi del Gruppo, la leggenda della musica britannica ha emozionato il pubblico con una magistrale performance al pianoforte, interpretando alcuni dei suoi più grandi successi, come “Candle in the wind”, “Rocket Man”, “Daniel”, “Bennie and the Jets”, “Crocodile Rock”, “Circle of Life” e la celeberrima “Your Song” intervallati dagli ultimi brani di “Wonderful Crazy Night” l’ultimo album aperto proprio dal singolo “Blue Wonderful”.

Dopo un’ora e 30 minuti di capolavori, che ha rapito gli oltre 1.000 spettatori riuniti fra i palchi del Quai Louis II e le terrazze dello Yacht Club, il palazzo costruito da Sir Norman Foster, altro celeberrimo inglese, Sir Elton John ha salutato il pubblico, in standing ovation, a bordo del suo ultimo yacht firmato Riva, mentre tutta la flotta Ferretti Group e le imbarcazioni ormeggiate nel Marina dello Yacht Club salutavano l’artista risuonando le trombe degli yacht, in omaggio a un grande artista e un grande appassionato di nautica.

“Blue Wonderful” ha aperto in maniera fantastica il fine settimana di “Private Preview”, l’irrinunciabile appuntamento che Ferretti Group offre a Monte Carlo in esclusiva ai propri armatori presentando in anteprima assoluta, pochi giorni prima del debutto pubblico mondiale al Cannes Yachting Festival 2016, tutta la flotta Ferretti Yachts, Pershing, Riva, Itama, Mochi, Custom Line.

Tra queste, le 6 novità mondiali Ferretti Yachts 850, Ferretti Yachts 450, Pershing 5X, Rivamare e 76’ Bahamas per il marchio Riva, infine la nuova ammiraglia semi-dislocante Custom Line, Navetta 37.L’Amministratore Delegato del Gruppo Ferretti, Avv. Alberto Galassi, ha così commentato la serata: “Musica straordinaria e le più belle barche del mondo si sono unite in una serata Capolavoro, sulle note di un vero mito della musica, che ha inaugurato un weekend di anteprime straordinarie.

Il concerto di Sir Elton John è stata una enorme emozione, una serata magica che abbiamo regalato ai nostri armatori in attesa di poterli nuovamente ospitare nel corso degli imminenti saloni di Cannes, Monaco e Fort Lauderdale.”

Entusiasta il Segretario Generale dello Yacht Club de Monaco, Bernard d’Alessandri: “In linea con la nostra mission di creare momenti indimenticabili per l’intero porto di Monte Carlo e per i nostri armatori, abbiamo lavorato con gioia insieme a un Gruppo nautico leader a livello mondiale quale Ferretti Group, ospitando armatori e amici da tutto il mondo per questo spettacolo unico. Attraverso la nostra label La Belle Classe, lo Yacht Club de Monaco e tutto il Principato si stanno sempre di più affermando come una delle destinazioni più esclusive per lo yachting internazionale.”

Leggi anche:

  1. FERRETTI YACHTS E CUSTOM LINE A HONG KONG PER I “FERRETTI GROUP OPEN DAYS”
  2. FERRETTI GROUP ALLA 28° EDIZIONE DEL SALONE DI MIAMI
  3. FERRETTI GROUP A DÜSSELDORF CON 5 MODELLI
  4. FERRETTI GROUP NEI TRE PRINCIPALI SALONI NAUTICI INVERNALI DELLA GREATER CHINA
  5. Il trofeo Vela & Golf va allo Yacht Club Monaco

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=41024

Scritto da Redazione su set 4 2016. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab