Home » Cantieri, Nautica, News » d’AMICO INTERNATIONAL SHIPPING VENDE DUE NAVI MEDIUM RANGE MT HIGH ENDURANCE E MT HIGH ENDEAVOUR

d’AMICO INTERNATIONAL SHIPPING VENDE DUE NAVI MEDIUM RANGE MT HIGH ENDURANCE E MT HIGH ENDEAVOUR

LUSSEMBURGO – d’Amico International Shipping. S.A. (Borsa Italiana: DIS) (la Società o DIS), società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rende noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers d.a.c. (Irlanda), ha venduto le due navi Medium Range MT High Endurance e MT High Endeavour, imbarcazioni dedite al trasporto di prodotti petroliferi raffinati, per una portata lorda pari a 46,992 tonnellate, entrambe costruite nel 2004 da STX, South Korea (le “Navi”) a Sea World Tankers, cliente di Sea World Management SAM (l’“Acquirente”), per un importo pari a 13.5 milioni di dollari ciascuna.

d’Amico Tankers manterrà l’impiego commerciale della nave, avendo concluso con l’Acquirente anche un contratto di time charter di 4 anni ad una tariffa conveniente.Ad oggi, la flotta di DIS comprende 53,8 navi cisterna (MR e handysize product tankers), di età media di 7,7 anni (di cui 30,3 navi di proprietà e 23,5 a noleggio). d’Amico Tankers d.a.c. ha inoltre contratti in essere con Hyundai Mipo Dockyard Co. Ltd per la costruzione di 6 nuove navi cisterna LR1 (Long Range), con consegna prevista tra il 2017 e il 2018.

Marco Fiori, Amministratore Delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “La vendita di queste due navi ad una controparte da noi ben conosciuta, è perfettamente in linea con la strategia di lungo periodo di DIS di mantenere una flotta di navi di proprietà molto giovane, sostituendo gradualmente le nostre unità più vecchie con le nuove navi ordinate negli ultimi quattro anni.

Allo stesso tempo, questo accordo ci consentirà di mantenere il controllo commerciale di queste due navi per ulteriori quattro anni, attraverso un contratto di noleggio a tariffe di nolo interessanti ed in grado di darci un ‘upside’ potenzialmente molto buono in un mercato delle navi cisterna atteso in crescita. In aggiunta a questo, il contratto qui menzionato permetterà di generare circa 2 milioni di dollari di ‘profitto da vendita di navi’, con un impatto positivo sui risultati del primo trimestre 2017.”

Leggi anche:

  1. TRE NUOVE NAVI PRODUCT TANKERS PER d’AMICO INTERNATIONAL SHIPPING
  2. d’AMICO INTERNATIONAL SHIPPING: CREDITO PER 250 MILIONI DI DOLLARI DALLE BANCHE
  3. D’AMICO INTERNATIONAL SHIPPING VENDE LA NAVE HANDYSIZE CIELO DI SALERNO
  4. Fincantieri e Viking firmano un contratto per la costruzione di due navi da crociera
  5. International Chamber of Shipping su CO2 – EEDI – Pirateria

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=44759

Scritto da Redazione su feb 1 2017. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab