Home » Nautica, News, Saloni nautici » IEG: APRE PESCARE SHOW, IL FUTURO DELLA PESCA ITALIANA SI RIUNISCE A VICENZA

IEG: APRE PESCARE SHOW, IL FUTURO DELLA PESCA ITALIANA SI RIUNISCE A VICENZA

VICENZA – Ha aperto ieri mattina, nel quartiere fieristico IEG di Vicenza – gremito già dai primissimi minuti di manifestazione – la ventesima edizione di PESCARE SHOW, il Salone internazionale dedicato alla pesca sportiva e alla nautica da diporto organizzato da Italian Exhibition Group. L’evento clou in Italia per il mondo della pesca sportiva ospiterà, fino a lunedì 25 febbraio, le aziende leader del settore e tanti sportivi, permettendo inoltre ai tanti appassionati presenti di immergersi nella propria passione con i tanti eventi esperienziali e dimostrazioni in programma.

Impressionanti i numeri del settore della pesca in Italia: sono infatti oltre 1.25 milioni gli italiani pescatori, 150 le aziende di pesca sportiva, circa 1.500 punti vendita specializzati e 15.000 addetti, con un giro di affari per il comparto che si attesta attorno ai 350 milioni di Euro (dati AC Nielsen). Un settore che, inoltre, potrebbe vedersi ben presto regolamentato da una nuova legge. Proprio di questo si è parlato stamattina durante il convegno organizzato dalla Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee (FIPSAS), tenutosi alle 12.00 nella Sala Tiziano B (Hall 7.1), “Una legge per tutti – Disegno di Legge n.695 sulla Pesca in Acque Interne”.

Il dibattito, moderato dal giornalista e Direttore di Sky Pesca Matteo De Falco, si è focalizzato sul Disegno di Legge n.695 che, se approvato, andrebbe a normare un comparto – quello della Pesca in Acque Interne – attualmente regolamentato da un Regio Decreto del 1931. Sono intervenuti il Sottosegretario di Stato del Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo (MIPAAFT) con delega alla Pesca, l’On. Franco Manzato, il primo firmatario della proposta di Legge alla Camera On. Carlo Piastra (con un contributo video), il Dott. Gianpiero Possamai (Consigliere Regione Veneto – Presidente Quarta Commissione: valutazione politiche pubbliche e effetti della legislazione regionale), Alessandro Pagliarini (Consigliere Regionale FIPSAS Veneto) ed il Presidente FIPSAS Ugo Claudio Matteoli. Intervenuti anche Giuseppe Pan, Assessore all’agricoltura, caccia e pesca della Regione Veneto e Cristiano Corazzari, Assessore al territorio, cultura e sicurezza della Regione Veneto.

Secondo il Sottosegretario On. Manzato «la pesca sportiva ha un valore determinante per il sistema italiano. Per il nostro Paese i pescatori sono una grande opportunità, soprattutto in chiave ambientale. La pesca sportiva poi nel nostro caso è sinonimo anche di turismo: sono tanti i pescatori stranieri che vengono in Italia per immergersi nella meravigliosa natura dei nostri paesaggi». Il Presidente Federale Matteoli ritiene che per FIPSAS – che ha attivamente contribuito a delineare i contenuti della proposta di legge – «il riordino della legge quadro sulla pesca in acque interne è una necessità, ed è importante sia stato fatto questo primo passo. Nonostante la materia specifica sia di competenza delle regioni, è importante si faccia una nuova legge quadro che ponga dei paletti unici per tutto il Paese, soprattutto se consideriamo che questi attualmente sono dati da un Regio Decreto risalente al 1931».

Nella giornata di oggi (Hall 7, dalle ore 12.00), inoltre, la Federazione presenterà nella Fishing Arena i Campionati Internazionali di Pesca Sportiva che si svolgeranno nel 2019 in Italia. Saranno presenti poi gli atleti della Nazionale FIPSAS di Flycasting e dell’Italian Flycasting Team, impegnati in dimostrazioni e in mini corsi di introduzione alle varie tecniche, pensati sia per adulti che per i bambini.

Leggi anche:

  1. IEG: INAUGURA DOMANI PESCARE SHOW
  2. IEG: LA FIPSAS PORTA A PESCARE SHOW GLI ATLETI IRIDATI DELLA PESCA SPORTIVA ITALIANA
  3. IEG: TORNA PESCARE SHOW 2019
  4. Gara di pesca sportiva per la la prossima Nazionale Italiana di Canna da Natante
  5. Gara di pesca sportiva per la Nazionale Italiana 2017 in partenza da Marina Cala de’ Medici

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=58728

Scritto da Redazione su feb 24 2019. Archiviato come Nautica, News, Saloni nautici. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab