Home » Cantieri, Internazionale, Nautica, News » FSD – FERRETTI SECURITY AND DEFENCE PARTECIPA A IMDEX 2019

FSD – FERRETTI SECURITY AND DEFENCE PARTECIPA A IMDEX 2019

La divisione di Ferretti Group dedicata al settore Difesa e Sicurezza porta il Made in Italy a una delle più importanti fiere del settore a livello internazionale

 

Singapore– FSD – Ferretti Security and Defence, la divisione di Ferretti Group dedicata al settore Difesa e Sicurezza, partecipa a IMDEX ASIA 2019, appuntamento asiatico di eccellenza del settore sicurezza, che si terrà a Singapore dal 14 al 16 maggio, presso il Changi Exhibition Centre.

In questa occasione FSD presenterà al mercato Asia Pacific le diverse configurazioni dell’unità FSD 195, già prodotta in 2 esemplari, e della Combat Boat FSD150, piattaforme navali avanzate con caratteristiche e profili di missione che soddisfano i più severi requisiti di sicurezza, pattugliamento e difesa di acque internazionali, territoriali e costiere.

FSD150 Combat Boat è una imbarcazione di 16,2 metri di lunghezza e circa 22 tonnellate. Propulsa da 2 motori MAN da 800 hp ognuno, supera agevolmente i 45 nodi imbarcando 3 uomini d’equipaggio e fino a 22 operatori; propulsa da motori MAN da 1200 hp raggiunge invece una velocità maggiore di 50 nodi.

FSD195, Fast Patrol Vessel di Ferretti Security & Defence, è una imbarcazione ad alte prestazioni. Lunga 20 metri e con un dislocamento di circa 36 tonnellate, supera agevolmente i 50 nodi di velocità, con oltre 500 miglia di autonomia. È dotata di due motori MAN da 1900 hp e può essere allestita con una mitragliatrice LRCWS da 12,7 millimetri, oltre che con altri sistemi d’arma. La versione FSD195 Combat Boat può trasportare fino a 24 operatori o 6/12 operatori equipaggiati con mezzi di trasporto leggeri come ATV o moto.

Completano la gamma le piattaforme più imponenti FSD 245 e FSD 350.  I visitatori potranno approfondire le caratteristiche dei modelli FSD presso lo stand P22 all’interno del nuovissimo Integrated Defense Pavilion, spazio privilegiato per l’esposizione delle più recenti e avanzate tecnologie, sistemi e soluzioni per la difesa.

Con la partecipazione a IMDEX Asia 2019, Ferretti Security & Defence, rappresentata dal Direttore Giuliano Felten e dal Direttore Operation Andrea Ameli, presidia uno dei principali business hub asiatici. L’Asia Pacific – che da anni incrementa stabilmente i fondi destinati agli armamenti – si conferma infatti uno dei mercati a maggior potenziale del settore, grazie a una previsione di spesa militare pronta a raggiungere i 609 miliardi di dollari entro il 2022.

“Essere presenti a un appuntamento internazionale così importante e strategico ci offre l’opportunità di capitalizzare quest’ondata di crescita. Siamo impazienti e fieri di presentare a un’audience di altissimo livello i mezzi navali firmati FSD, frutto dei notevoli investimenti in ricerca e sviluppo di Ferretti Group e progettati per essere impiegati in tutti gli scenari operativi. Grazie all’eccezionale manovrabilità, stabilità e silenziosità di navigazione, le nostre barche sono capaci di rispondere efficacemente e con estrema affidabilità alla crescente complessità delle richieste del settore, proponendosi come perfetto connubio tra tecnologia, innovazione e la migliore qualità nella costruzione navale.” commenta Giuliano Felten, Direttore FSD – Ferretti Security and Defence.

IMDEX segna anno dopo anno una crescita vertiginosa in termini di adesioni. La dodicesima edizione si prepara ad accogliere oltre 10.500 visitatori, 230 aziende espositrici provenienti da circa 30 paesi e oltre 70 delegazioni ufficiali da più di 40 nazioni.

Leggi anche:

  1. FSD – FERRETTI SECURITY & DEFENCE ANNUNCIA IL PARTNERSHIP CON HONG SEH A IMDEX ASIA 2017
  2. FERRETTI GROUP AL VERSILIA YACHTING RENDEZ-VOUS CON 15 YACHT E L’OMAGGIO A CARLO RIVA
  3. FINCANTIERI E FERRETTI ANNUNCIANO UN ACCORDO DI COLLABORAZIONE
  4. FSD – FERRETTI SECURITY AND DEFENCE PARTECIPA A EURONAVAL 2016
  5. NASCE FSD – FERRETTI SECURITY & DEFENCE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=61456

Scritto da Redazione su mag 16 2019. Archiviato come Cantieri, Internazionale, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab