Home » Eventi, Italia, Nautica, News » Quinto appuntamento della rassegna “Incontri in Blu. Uomini, donne e storie di mare”

Quinto appuntamento della rassegna “Incontri in Blu. Uomini, donne e storie di mare”

Giovedì 30 maggio alle ore 18 a genova, presso Galata Museo del Mare Cecilia Eckelmann Battistello, presidente del Gruppo Contship Italia sarà protagonista del quinto appuntamento della rassegna “Incontri in Blu. Uomini, donne e storie di mare”

Il 30 maggio alle 18 gli Incontri in Blu del Galata Museo del Mare si tingono di rosa con Cecilia Eckelmann Battistello, la donna che proprio di rosa ha colorato le sue navi prima ed i suoi treni e camion dopo, imponendosi nel mondo tradizionalmente maschile dello shipping. Cecilia Battistello è oggi presidente del Gruppo Contship Italia, uno dei principali attori del settore dei terminal container marittimi e nel trasporto intermodale, presente in Italia negli scali di La Spezia, Ravenna, Cagliari, Salerno e nel centro intermodale di Milano-Melzo ed in Marocco nel porto di Tangeri.

L’incontro di giovedì 30 maggio alle 18 – ingresso libero -  è il 5° di un ciclo di 7 appuntamenti che ha visto salire sul palco del Galata l’apneista mondiale Alessia Zecchini, lo skipper di Luna Rossa Max Sirena, il surfista spagnoli Hugo Vau, il velista oro a Rio 2016 Santiago Lange.

Prossimi appuntamenti sono il 20 giugno con Michael Bates, meglio conosciuto come Michael di Sealand, l’imprenditore che rivendica il titolo di principe di Sealand, la micronazione fondata dal padre Paddy Roy nel 1967, il quale racconterà l’incredibile storia di questa piattaforma artificiale creata al largo delle coste inglesi per motivi di difesa dal governo britannico sulla quale è stato proclamato un “Principato con sovranità indipendente” che ha battuto moneta e rilasciato passaporti.

A chiudere il primo ciclo d’Incontri in Blu, il 19 settembre, in occasione del giorno inaugurale del 59° Salone Nautico, l’ospite sarà Norberto Ferretti, co-fondatore ed ex presidente di Ferretti Group, il pioniere della nautica che torna sulla scena nel nome della sua passione per le barche e il mare.

Leggi anche:

  1. Federazione del Mare ospita la riunione preparatoria della Round Table del 17 maggio a Roma
  2. IL 27 LUGLIO A POZZALLO (RG) TORNA IL PREMIO INTERNAZIONALE “TROFEO DEL MARE UOMINI E STORIE”
  3. III Edizione Donne di Mare I Edizione Premio letterario “Nereidi, il mare delle donne”
  4. Canoa Polo, agli europei per club bronzo per Siracusa tra gli uomini e Catania tra le donne
  5. Trofeo dell’Adriatico: trionfa Martinsicuro per gli uomini e Brindisi per le donne

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=61756

Scritto da Redazione su mag 22 2019. Archiviato come Eventi, Italia, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab