Home » Cantieri, commerciale, Italia, Nautica, News » CANTIERE NAVALE VITTORIA, L’ASSEMBLEA DEI SOCI NOMINA PAOLO DUO’ NUOVO PRESIDENTE

CANTIERE NAVALE VITTORIA, L’ASSEMBLEA DEI SOCI NOMINA PAOLO DUO’ NUOVO PRESIDENTE

Adria (Ro)-Cambio al timone del Cantiere Navale Vittoria. L’assemblea dei soci dell’azienda veneta specializzata nella progettazione e realizzazione di imbarcazioni militari, paramilitari, da lavoro, commerciali e da trasporto fino a 100 metri di lunghezza, ha nominato Paolo Duò nuovo Presidente. Già membro dell’assemblea dei soci, direttore di produzione e project manager per numerose commesse, Paolo Duò succede a Luigi Duò che ha guidato l’azienda da oltre 67 milioni di euro di valore della produzione, 3 milioni e 400 mila euro di ebitda nel 2019 e circa 65 dipendenti, per 15 anni.

La scelta è motivata dalla volontà del board di assicurare un’alternanza trai i suoi membri alla guida dell’azienda sempre nel segno della continuità generazionale.

L’assemblea dei soci risulta quindi così composta: Paolo Duò, Presidente, Massimo Duò, Vicepresidente, Luigi Duò, Antonio Duò e Roberto Duò.

“Con orgoglio proseguiremo il lavoro sin qui portato avanti da mio cugino Luigi –commenta il neo Presidente Paolo Duò- Lo ringrazio per l’impegno, la dedizione e la passione con cui ha condotto l’azienda di famiglia negli anni fino a farla diventare, con estrema lungimiranza e grazie al lavoro di tecnici e maestranze, un punto di riferimento nazionale e internazionale nella cantieristica navale militare e civile. Sebbene il periodo storico che stiamo vivendo, a causa della emergenza sanitaria in corso, sia particolarmente complesso, siamo sicuri che l’avventura intrapresa quasi un secolo fa dal nostro fondatore continuerà a vele spiegate verso nuove sfide”.

Biografia

Adriese classe 1962, Paolo Duò, cugino di Luigi Duò, si appassiona fin da piccolo al mondo nautico e all’arte della costruzione navale. A soli 18 anni inizia a lavorare nell’azienda di famiglia apprendendo tutti i dettagli delle fasi produttive. L’esperienza maturata sin qui lo porta a diventare direttore di produzione e project manager. I numerosi contatti con clienti internazionali in diversi paesi del mondo gli permettono di arrivare a seguire anche il settore commerciale insieme al cugino Fabio.

Leggi anche:

  1. CANTIERE NAVALE VITTORIA COSTRUIRA’ IL PRIMO PATTUGLIATORE D’ALTURA “GREEN” DELLA GUARDIA DI FINANZA ITALIANA
  2. BUSETTO, CANTIERE NAVALE VITTORIA: «SERVONO MISURE PER CANTIERISTICA NAVALE PRIVATA»
  3. CORONAVIRUS, CANTIERE NAVALE VITTORIA RECEPISCE DPCM 11 MARZO E SOSPENDE ATTIVITA’ PRODUTTIVE DA LUNEDI’ 16 MARZO PER DUE SETTIMANE
  4. CANTIERE NAVALE VITTORIA CONSEGNA ALLA FEDERAZIONE RUSSA IL RIMORCHIATORE “ROMA-MOSCA”
  5. RECORD PER IL CANTIERE NAVALE VITTORIA: DIPENDENTI PREMIATI CON UNA MENSILITÀ IN PIÙ

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=79928

Scritto da Redazione su ott 15 2020. Archiviato come Cantieri, commerciale, Italia, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab