peyrani
Home » Internazionale, News » Tamigi e Gateway London Port

Tamigi e Gateway London Port

Porto est di Londra

Il trend positivo del 2010 per il porto di Londra continua a crescere, a dimostrazione del fatto che la ripresa economica inglese è già ad un buon punto. La Port London Authority afferma in un suo comunicato che la ripresa delle attività commerciali portuali è segnata sia nei prodotti petroliferi che nei contaneir e mezzi rotabili. Le cifre comunicate evidenziano anche una modesta variazione del saldo tra importazioni ed esportazioni attraverso il porto; in particolar modo, le esportazioni – piccolo segmento di traffico portuale – cresce poco a confronto delle importazioni cresciute di un milione di tonnellate rispetto all’anno passato, (esclusa la crisi nord-africana). Sarà interessante osservare le cifre di quest’anno, vista la crisi energetica in atto e la riduzione della spesa pubblica con relativo aumento delle imposte. In compenso resiste il traffico di merci movimentate all’interno del Tamigi tramite le chiatte; infatti, il Tamigi trasporta oltre il 70% di tutte le merci trasportate sulle vie navigabili interne nel Regno Unito, alleggerendo la modalità di trasporto su strada: gli Inglesi stanno puntando molto sulla modalità di trasporto “Tamigi” sia per la mobilità delle merci, delle persone ed attività sportive. Una vera e propria “metropolitana su acqua”.

Corrispondente da Londra
Em. Carr.

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Barcellona: investimenti per lo scalo spagnolo
  2. Charting the tidal Thames: SIS map at Port of London
  3. Queen’s Diamond Jubilee Celebrations
  4. Port of Southampton: crescono gli ormeggi
  5. Abbiamo visitato per voi Greenwich Yacht Club

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1

Scritto da Emanuela Carruezzo su apr 18 2011. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab