Home » Europa, News » L’Italia e la “Giornata europea del Mare”

L’Italia e la “Giornata europea del Mare”

Anche l’Italia parteciperà ai festeggiamenti della Giornata Europea del Mare. Avranno inizio a Roma con una serie di conferenze ed eventi collaterali il 18, 19 e 20 maggio nello scenario del Palazzo Colonna. I temi che saranno trattati riguarderanno questioni di tutela del mare e salvaguardia dell’ecosistema; gestione integrata della portualità alla sicurezza delle infrastrutture portuali; politica marittima integrata dell’Unione europea; sviluppo delle regioni costiere e sfruttamento sostenibile delle risorse oceaniche e delle attività marittime. Parteciperanno, tra gli altri, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il vice presidente del Parlamento europeo Rodi Kratsa-Tsagaropoulou, i Vicepresidenti della Commissione europea Gunther Verheugen e Antonio Tajani, il commissario europeo agli Affari marittimi Joe Borg, il vice premier della Repubblica Ceca Alexander Vondra. Alla Giornata europea del mare interverrà anche il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso. Con il seguente programma: il 18 maggio mattina si svolgeranno dei workshop, mentre la Giornata europea del mare si aprirà ufficialmente il 19 maggio, alle ore 14.30, con la sessione plenaria presieduta dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli. Il 20 maggio a partire dalle ore 9 è prevista una sessione plenaria con intervento del vice presidente della Commissione europea Antonio Tajani e la sottosegretaria di Stato agli Affari esteri Stefania Craxi.

Abele Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. GIORNATA EUROPEA DEL MARE: “Fermare la pirateria marittima: la volontà è la strada?”
  2. Soprintendenza del Mare: strumento per la tutela della cultura e dell’ambiente del mare
  3. Porto di Ancona: parte il progetto della passeggiata “da mare a mare”
  4. Porto Flavia candidata a destinazione d’eccellenza dell’Unione europea
  5. STRATEGIA EUROPEA PER L’AMBIENTE MARINO

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=892

Scritto da Abele Carruezzo su mag 13 2011. Archiviato come Europa, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab