peyrani
Home » Internazionale, News » The Tudor Pull

The Tudor Pull

The  Tudor Pull  è un evento nautico (una specie di palio a mare) tra marinai che solcano il Tamigi a bordo di lance, che viene organizzato ogni anno dalla tradizionale associazione “Thames Rowing Association” (TTRA). Le lance attraverseranno anche quest’anno, domenica 15 maggio, il Royal Thames Shallop “Jubilant” con equipaggi di rematori  appartenenti alle Compagnie di Watermen e di Lightermen; partendo da Hampton Court Palace raggiungeranno la Torre di Londra per consegnare la “Stela” al Governatore della torre per custodirla ancora per un anno. La stela è un tronco d’albero cavo che reca lo stemma della Compagnia di Watermen; anticamente la stela era in custodia del Borgomastro reale che la consegnò al Re Enrico VIII presso il Palazzo reale di Hampton Court e portata, attraverso il fiume, fino alla Torre di Londra, accompagnato dalla Sua Graziosa Regina a capo di un corteo nautico a bordo della Shallop Royal “Jubilant”. Le lance sono allestite con baldacchini e bandiere, armate di quattro rematori vestiti di livrea in linea con le tradizioni. La flotta delle barche lascerà Hampton Court alle ore 11.00 di domenica e l’arrivo a Richmond è previsto per le 13.00; dopo un breve sosta con cerimonia, le barche ripartiranno alle ore 13.30 ed arriveranno alla banchina della Torre per le 15.30.  Ulteriori informazioni sono riportate sul sito TTRA.

Corrispondente da Londra
Em. Carr.

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Dalla Corte dell’Ammiragliato di Londra
  2. Regata dell’Easter Egg: l’estro marino degli inglesi
  3. Yacht a propulsione solare: we can
  4. Charting the tidal Thames: SIS map at Port of London

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=895

Scritto da Emanuela Carruezzo su mag 13 2011. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab