Home » Infrastrutture, Italia, News » Porto di Brindisi: emessa l’ordinanza di spostamento dei traghetti

Porto di Brindisi: emessa l’ordinanza di spostamento dei traghetti

Il presidente dell’Autorità portuale di Brindisi, Hercules Haralambides, ha firmato l’ordinanza con cui da lunedì prossimo verranno spostati i traghetti in arrivo dall’Albania a Costa Morena.

L’area accoglie già i passeggeri in arrivo da Paesi che fanno parte del patto di Schengen per questo motivo, necessita di alcune infrastrutture per evitare promiscuità. La decisione dell’Authority però, dopo i problemi delle scorse settimane, è stata immediata anche se, si legge nell’ordinanza, è temporanea e sperimentale.

Intanto sono state ascoltate le rimostranze degli agenti marittimi, stufi dei disservizi degli spazi del porto interno e di via Spalato. Mancano le corsie di separazione tra i passeggeri in arrivi o partenza dalla Grecia e quelli dall’Albania. Intanto dall’Authority sperano di evitare problemi puntando sul fatto che i traghetti non hanno orari di ormeggio in comune.

Ma le criticità non mancheranno: in assenza di una Stazione marittima infatti, tutte le operazioni di check in saranno eseguite nel Terminal Taveri, area privata. E anche la Dogana ha fatto recapitare all’Autorità portuale una serie di richieste necessarie a far eseguire le operazioni di controllo.

Francesca Cuomo

Foto: Simone Rella

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Brindisi: “riorientare” le funzioni portuali
  2. Porto di Brindisi: traghetti extra Schengen a Costa Morena
  3. Porto di Olbia: manifestazione per il caro traghetti
  4. Porto di Brindisi: parte la riqualificazione del lungomare
  5. Porto di Brindisi: Vendola conferma nomina per Haralambides

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2572

Scritto da Francesca Cuomo su lug 16 2011. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab