peyrani
Home » Italia, News » Trivellazione alle Isole Tremiti: Tar fissa sospensione per ricorso

Trivellazione alle Isole Tremiti: Tar fissa sospensione per ricorso

L’avvocatura regionale comunica che lo scorso 27 luglio si è tenuta la camera di consiglio del Tar Lazio sul ricorso contro il ministero dell’Ambiente sull’autorizzazione alla ricerca di petrolio al largo delle Tremiti per la società Petroceltic.

Il verbale che è stato scritto al termine della seduta riferisce che “la società controinteressata, tenuto conto della fissazione del merito di tutti i ricorsi alla data del 22 marzo 2012, dichiara di impegnarsi, nel caso in cui il permesso venga rilasciato prima di tale data, a garantire un periodo di stand still (sospensione, ndr) di 14 giorni a decorrere dalla data comunicazione alle controparti dell’avvenuto rilascio del titolo”.

Sostanzialmente il giudice ha preso atto che, al momento, non esiste un danno grave e irreparabile che, invece, si realizzerà quando la società otterrà il titolo abilitativo. In tal caso, la Regione avrà cura di impugnarlo entro i 15 giorni dalla notizia.

“L’esito della fase cautelare è indubbiamente favorevole alla Regione – riferiscono i difensori Colaianni e Liberti – che vede la società Petroceltic fare un passo indietro”. L’avvocatura infine comunica che è stato impugnato un altro decreto del ministero Ambiente sulla compabilità ambientale per un altro permesso di ricerca presentato dalla stessa società.

Leggi anche:

  1. Haralambides risponde alle proteste degli ambientalisti
  2. Trivellazioni alle Tremiti: il Consiglio regionale blocca le autorizzazioni
  3. Trivellazioni in mare: Legambiente prova a proteggere le Isole Tremiti
  4. Trivellazioni alle Isole Tremiti: la protesta degli ambientalisti
  5. Isole Tremiti: mobilitazione contro le trivellazioni

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2926

Scritto da Redazione su lug 29 2011. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab