Home » Internazionale, News » Piri Reis naviga verso Cipro

Piri Reis naviga verso Cipro

Da una nota inglese, si apprende che il “Piri Reis II” è partito il 23,settembre 2011, da Istanbul alla ricerca di petrolio e gas nel Mar Mediterraneo, e per dare inizio alle perforazioni lungo la costa dell’isola di Cipro,come ha detto il primo ministro Erdogan.

Il “Piri Reis”, è accompagnato da tre fregate e tre sottomarini, armati ed equipaggiati per una autonomia di navigazione di 50 giorni. Il “Piri Reis II” ha un equipaggio di 22 e può rimanere in mare senza  rifornimenti per 20 giorni.

Sembra una nota di quelle che non fanno “notizia”; ma da quelle parti basta una piccola scintilla  per creare crisi sugli equilibri raggiunti dopo tanti anni di mediazione politica. Si ricorda che Piri Reis è stato il primo grande cartografo nautico, che ha permesso grandi navigazioni in tutti i mari del mondo e non “perforazioni”.

Corrispondente da Londra
Em. Carr.

Foto: www.shipspotting.com

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Il Porto di Hull verso la green-industry
  2. La Russia naviga il Mare Artico
  3. Il settore marittimo inglese naviga in acque agitate
  4. Trofeo Internazionale IRC dell’Adriatico: Sagola GS con fiducia verso il Mondiale ORC International
  5. Governo Italiano naviga nelle acque agitate di Assologistica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4259

Scritto da Emanuela Carruezzo su set 27 2011. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab