peyrani
Home » Italia, News » Minervini domani riunisce la cabina di regia di Puglia Corsara

Minervini domani riunisce la cabina di regia di Puglia Corsara

Stato di avanzamento delle infrastrutture in Puglia, sia quelle finanziate attraverso i fondi Fesr sia quelle inserite nel Piano Sud, e discussione sulle ricadute dei tagli sul trasporto pubblico locale sono i punti all’ordine del giorno della Cabina di regia convocata domani, giovedì 13 ottobre, dall’assessore regionale alla mobilità Guglielmo Minervini.

L’incontro si terrà nella sala riunioni della sede del Consiglio regionale (via Capruzzi) dalle ore 11 alle ore 12.30. Della cabina di regia istituita con Puglia Corsara, il programma per lo sviluppo delle infrastrutture strategiche e della piattaforma logistica regionale, fanno parte un delegato del Ministero delle infrastrutture, i presidenti di Provincia, i sindaci dei Comuni capoluogo, il presidente della commissione infrastrutture del consiglio regionale, i presidenti delle autorità portuali, l’amministratore di aeroporti di Puglia, i segretari regionali dei sindacati confederali, i presidenti delle associazioni datoriali.

 

Foto: Simone Rella

Leggi anche:

  1. Approvata la delibera Cipe per la Puglia: fondi al Distripark di Taranto
  2. Puglia corsara: per Minervini sulle infrastrutture serve lobby territoriale
  3. Puglia Corsara: domani incontro con Minervini
  4. Minervini contro Matteoli: “Sistema di trasporto divide l’Italia”
  5. Il Fly Plane della Puglia Corsara

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4681

Scritto da Redazione su ott 12 2011. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab