Home » Europa, News » Unione Europea: Livorno tra i porti strategici

Unione Europea: Livorno tra i porti strategici

E’ una nota molto stringata quella con cui il ministro per le Infrastrutture Altero Matteoli ha diffuso oggi le novità dell’Unione europea sulle scelte per gli scali italiani.

“Il porto di Livorno – ha fatto sapere Matteoli – è stato inserito dalla Commissione europea tra gli scali a rilevanza europea. La riconosciuta strategicità consentirà allo scalo toscano di poter usufruire in futuro dei finanziamenti comunitari da destinare al suo potenziamento e sviluppo”.

Insieme con Livorno sono stati confermati “core” i porti di Genova, La Spezia, Napoli, Gioia Tauro, Palermo, Taranto, Bari, Ancona, Ravenna, Venezia e Trieste.

Leggi anche:

  1. Unione Europea: lotta per i corridoi internazionali
  2. Unione Europea: nel progetto Marco Polo anche l’interporto di Bologna
  3. Unione Europea: no all’importazione di prodotti ittici illegali
  4. Unione Europea: Kallas chiede nuovi investimenti sui porti
  5. L’Italia e la “Giornata europea del Mare”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4871

Scritto da Redazione su ott 21 2011. Archiviato come Europa, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab