Home » Internazionale, News » Rosalia D’Amato: rientro in Italia in settimana per i marittimi

Rosalia D’Amato: rientro in Italia in settimana per i marittimi

È previsto per l’1 dicembre l’arrivo al porto di Salalah, in Oman, della nave Rosalia D’Amato, sequestrata dai pirati somali ad aprile scorso e liberata il 25 novembre, e attualmente ancora in navigazione scortata dall’Andrea Doria.

È quanto dichiara il comandante e responsabile sicurezza della compagnia di navigazione Perseveranza, Carlo Miccio. Il ritorno in patria per i membri dell’equipaggio, 16 filippini e sei italiani, è previsto tra venerdì 2 e sabato 3 dicembre.

Francesca Cuomo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Rilascio Rosalia D’Amato: oggi riprenderà la navigazione
  2. La Rosalia D’Amato viaggia verso l’Oman
  3. Liberata la Rosalia D’Amato
  4. I pirati e il resto del mondo
  5. Uno skiff di pirati ha attaccato un “mammut” italiano

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5701

Scritto da Francesca Cuomo su nov 29 2011. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab