Home » Europa, News » Pirateria: Di Paola chiede intervento coordinato con Ue

Pirateria: Di Paola chiede intervento coordinato con Ue

Quello della pirateria «è un problema ancora presente e minaccioso. Siamo tutti contenti che la nave Rosalia D’Amato sia stata liberata, ma la minaccia dei pirati c’è ancora». Lo ha detto il ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, nella sua audizione alle commissioni congiunte Difesa di Camera e Senato sulle linee programmatiche del suo dicastero.

Mettere in sicurezza le vie di comunicazione marittima «è un fattore essenziale delle nostre economie», ha spiegato Di Paola ricordando che del fenomeno pirateria si è parlato anche ieri a Bruxelles. «Il capo della diplomazia Ue, Catherine Ashton – ha detto il neo ministro – ha ricordato a tutti i Paesi di proseguire con la loro presenza in questo sforzo di sicurezza che riguarda tutti noi.

In prospettiva si prevedono impegni per favorire la crescita del contrasto al fenomeno da parte di Paesi dell’area come la Tanzania e Gibuti».

Salvatore Carruezzo
Foto: Simone Rella

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. David Cameron e la pirateria somala
  2. Montecristo liberato ma il problema pirateria resta
  3. Frattini: “La pirateria si combatte a terra”
  4. Pirateria: il Senato pensa alle scorte armate
  5. Pirateria: La Russa propone scorta armata

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5750

Scritto da Salvatore Carruezzo su dic 1 2011. Archiviato come Europa, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab