Home » Italia, News » Trivellazioni in Adriatico: Legambiente chiede sospensione delle autorizzazioni

Trivellazioni in Adriatico: Legambiente chiede sospensione delle autorizzazioni

«Chiediamo la sospensione di tutte le trivellazioni: il petrolio è il passato e non il futuro di questo Paese; e uccide la possibilità stessa di risveglio economico che, pure la Puglia, ha sviluppato in questi mesi».

Lo ha detto il presidente nazionale di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza a Bari durante il IX Convegno nazionale di Legambiente, parlando delle ricerche di idrocarburi al largo delle coste pugliesi. Lo stesso discorso, ha precisato, «vale per il carbone, e anche in Puglia c’è il carbone a Brindisi, per cui noi chiediamo la moratoria per i nuovi impianti a carbone.

Pensiamo che oggi la green economy e la rivoluzione energetica siano in grado di rispondere alle esigenze energetiche di questo Paese senza bisogno di ritornare alle fonti fossili». Per Cogliati Dezza, dalle città bisogna eliminare fattori di inquinamento e investire nella rigenerazione, nella qualità e nella sicurezza degli edifici.

Francesca Cuomo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Trivellazioni in Adriatico: Tomaselli chiede la revoca delle autorizzazioni
  2. Trivellazioni in Adriatico: fallita la protesta dei No al petrolio
  3. Legambiente: litorale laziale inquinato
  4. Trivellazioni alle Tremiti: il Consiglio regionale blocca le autorizzazioni
  5. Trivellazioni in mare: Legambiente prova a proteggere le Isole Tremiti

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5771

Scritto da Francesca Cuomo su dic 2 2011. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab