Home » Italia, News » Direzione Marittima Puglia: Giuffrè lascia, al suo posto De Tullio

Direzione Marittima Puglia: Giuffrè lascia, al suo posto De Tullio

Si è svolta questa mattina, nel Terminal Crociere di Bari, la cerimonia per il passaggio di consegne alla Direzione marittima della Puglia tra l’ammiraglio Salvatore Giuffrè e il contrammiraglio Giovanni De Tullio.

Dopo quattro anni di attività, in cui ha svolto anche il ruolo di commissario straordinario per il porto di Taranto, Giuffrè lascia il suo incarico al contrammiraglio molfettese che torna in Puglia, dopo aver già svolto l’incarico di responsabile del Reparto Affari Giuridici e Servizi d’Istituto del Comando Generale delle Capitanerie e Comandante della Capitaneria di Porto della sua città d’origine.

Ex titolare dell’Ufficio Circondariale Marittimo e Comandante del porto di Barletta, nei giorni scorsi Giuffrè ha incontrato anche i rappresentanti delle istituzioni barlettane. In particolare dal sindaco Nicola Maffei ha ricevuto il ringraziamento per il completamento dell’istruttoria che ha portato a Barletta l’importante riconoscimento dell’elevazione dell’Ufficio Circondariale a Capitaneria. Questa mattina, insieme al saluto delle autorità civili e militari, ha ricevuto anche quello del prefetto della Bat, Carlo Sessa.

Francesca Cuomo

Foto: M.L.

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Guerra al comando della Forza da sbarco di Brindisi
  2. Regione Puglia: Minervini lunedì apre il tavolo sulle infrastrutture
  3. Cambio al “timone” della Capitaneria di Porto di Molfetta
  4. Il Fly Plane della Puglia Corsara
  5. Porto di Taranto: La Provincia indica Giuffrè per la presidenza

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=7137

Scritto da Francesca Cuomo su feb 9 2012. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab