Home » Italia, News » Porto di Brindisi: approda anche la Majesty

Porto di Brindisi: approda anche la Majesty

Da Dubrovnik a Corfù passando per Brindisi. Gli oltre 1.400 passeggeri della nave Thomson Majesty stanno affollando in queste ore la città in attesa della partenza per Corfù. La nave della flotta Thomson Cruise, un autentico “gigante del mare”, è oggi per la prima volta a Brindisi incrementando così il numero delle navi crocieristiche che scelgono la nostra città e il nostro porto quale scalo nell’itinerario lungo il Mediterraneo.

L’arrivo della Thomson Majesty segue di un giorno la partenza di Seabourn Spirit, avvenuta ieri pomeriggio, che tornerà a Brindisi il prossimo 19 maggio. “Sono questi i segni concreti del rilancio del porto di Brindisi – ha dichiarato il Presidente dell’Autorità Portuale Hercules Haralambides – che confermano l’inversione di tendenza rispetto a quanto accaduto negli ultimi anni.

Attraverso una meticolosa attività di riorganizzazione e promozione stiamo finalmente dando il giusto spazio alle grandi potenzialità del nostro porto attivando nuove rotte e integrando il traffico merci con quello passeggeri che diventa sempre più importante anche in termini numerici. Brindisi sarà punto di sosta e approdo per numerose navi da crociera che portano, ovviamente, anche indubbi benefici all’economia cittadina.

Lo sviluppo di questo particolare settore è una delle principali priorità del programma di rilancio del porto e questi primi importanti risultati non sono altro che l’inizio di una più ampia strategia finalizzata a rendere finalmente il porto di Brindisi qualcosa di più di un semplice scalo”.

Leggi anche:

  1. Porto di Brindisi: interviene anche Saccomanno
  2. Ferrarese: “Il porto di Brindisi continua a subire mortificazioni”
  3. A PORTO CERVO APPRODA LA STORIA
  4. Capitaneria di porto di Brindisi: avvicendamento tra Ciliberti e Minotauro
  5. XII Convention del Propeller Club. Mennitti: “Lo sviluppo del porto di Brindisi non è solo industriale”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=9159

Scritto da Redazione su mag 10 2012. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab