Home » Eventi, News » WaveTrotter: la prima tre giorni di sport con l’Unione italiana ciechi

WaveTrotter: la prima tre giorni di sport con l’Unione italiana ciechi

La ASD WaveTrotter con il supporto della Lega Navale Italiana di Otranto, del CONI, in collaborazione con il CIP e UIC provincia di Lecce, propone dal 10 al 12 Settembre2012 a Otranto (c/o Campeggio Internazionale Frassanito), tre giorni di sport acquatici e attività ricreative in riva al mare dedicati a non vedenti e ipovedenti!

Saranno tre giorni interamente dedicati a quanti fino ad oggi non hanno mai provato o vogliono riprovare con noi, in queste splendide acque l’emozione di vivere il mare attraverso lo sport. Oltre aSubacquea e vela, per la prima volta in Europa, potremo far testare anche il SUP (Stand Up Paddle), una nuova disciplina che si sta affermando sempre di più nel mondo e che in Italia vede ora l’inizio di un processo di riconoscimento CONI a livello Nazionale.

Il tutto sarà possibile grazie all’intervento di istruttori di riconosciuta competenza e professionalità, che guideranno i partecipanti nell’approccio a questi sport, nel pieno rispetto delle condizioni generali di sicurezza e delle esigenze personali. Si ringraziano per il sostegno e il supporto istruttori dei WaveTrotter Point, certificati, convenzionati: Frassanito Surf Point, Scuba Diving Otranto ed Happy Day.

Questo progetto, vuole essere il punto d’inizio di una serie di attività che WaveTrotter vuole portare in giro per l’Italia oltre che qui in Puglia, e in questa occasione, prende forma all’interno del programma dell’evento annuale WaveTrotter Competition 2012, un amanifestazione che si aprirà con la prima competizione patrocinata dal CONI per il SUP e dopo questa tre giorni, vedrà il primo Campionato Italiano FIV per Kitboard Freestyle (www.classekiteboardingitalia.it), che premierà i campioni nazionali che ci potrebbero rappresentare alla prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=10860

Scritto da su Lug 30 2012. Archiviato come Eventi, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab