Home » Italia, News » Trepeklis: “A Corfù il 160% in più di turisti italiani”

Trepeklis: “A Corfù il 160% in più di turisti italiani”

I turisti italiani che quest’anno hanno scelto Corfù per le loro vacanze sono il 160% in più rispetto allo 2011. Gran parte di questo tipo di turismo ha scelto anche il diporto e i porticcioli turistici della Grecia, complice la vituperata tassa di soggiorno che invece viene applicata in Italia. Numeri e dettagli che il sindaco di Corfù, Ioannis Trepeklis, in visita a Brindisi, ha usato come punto di partenza proprio per stabilire un rapporto di collaborazione per il futuro.

“Abbiamo avuto un incremento insperato – ha ammesso il sindaco di Corfù – e credo che questo possa costituire una base solida da cui partire. La prima cosa su cui lavorare è stabilire un collegamento per tutto l’anno tra Corfù e Brindisi. Ma abbiamo anche tante idee che, se opportunamente supportate, serviranno a creare un buon risultato sul piano turistico”.

Entro ottobre, ha assicurato il sindaco Mimmo Consales, sarà programmata una serie di incontri del tavolo tecnico messo insieme dalle due città: lo scopo è quello di creare un pacchetto turistico Adriatico che possa attirare coloro che scelgono questa parte di mare per le loro vacanze.

L’attenzione è particolarmente rivolta a russi e cinesi ma l’intenzione è quella di fornire una vera offerta turistica completa che comprenda il mare e le bellezze storiche e paessagistiche di Brindisi e Corfù ma che coinvolga anche il Salento e l’area limitrofa.

 

Francesca Cuomo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Brindisi-Corfù: partite 138 barche
  2. Regata Brindisi-Corfù: segui la diretta
  3. Brindisi-Corfù: presentata la ventisettesima edizione
  4. Brindisi-Corfù: i dati relativi all’indotto
  5. Brindisi-Corfù: il saluto agli equipaggi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=11414

Scritto da Francesca Cuomo su set 2 2012. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab