Home » Europa, News » UCINA riparte da Düsseldorf

UCINA riparte da Düsseldorf

Dal 19 fino al 27 gennaio prossimi si svolgerà uno dei più importanti saloni della nautica internazionale: la 44a edizione del Boot Düsseldorf. Per Ucina questo è il secondo appuntamento del nuovo anno dopo quello di Londra. Nel confermare la presenza di  UCINA, Confindustria Nautica, il Presidente Albertoni ha dichiarato alla stampa che l’obiettivo principale rimane quello di presidiare i mercati di punta per questo delicato settore del “made in Italy” e di sostenere il prestigio internazionale dell’intera filiera nautica, compreso il Salone Internazionale di Genova.

La presenza di Ucina sarà attiva proprio all’interno degli incontri e dei convegni, in programma durante l’intero periodo del salone, organizzati da ICOMIA (International Council of Marine Industry Associations) e dalla EBI (European Boating Industry), enti associativi internazionali all’interno dei quali UCINA siede negli Organi Direttivi. In particolare Ucina parteciperà al convegno del 23 gennaio della EBI su ” Preparing the future of boating” e a tutti i comitati tecnici  del 21, 23 gennaio di ICOMIA, compreso il comitato tecnico METS Marine Equipment Trade Show.

Al Boot Düsseldorf, che conta complessivamente 1600 espositori, parteciperanno 80 aziende italiane a conferma dell’importanza che l’export riveste per il comparto nautico nazionale, in un momento di forte sofferenza per il mercato interno. Per quanto riguarda la Regione Puglia, il presidente del Distretto della Nautica, Giuseppe Danese ha dichiarato la propria presenza.

 

Abele Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Ucina: Salone nautico ancora a Genova ma con nuovi allestimenti
  2. Ucina: cala il fatturato della nautica
  3. Salone di Genova: Ucina non ci sarà all’inaugurazione
  4. Ucina: per Albertoni responsabilità anche del governo
  5. Ucina: Albertoni conferma crisi anche nel settore nautico

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=13446

Scritto da Abele Carruezzo su gen 20 2013. Archiviato come Europa, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab