Home » Italia, News » I PRESIDENTI DEI PORTI DELL’ALTO ADRIATICO RIAFFERMANO LA CENTRALITA’ DEL NAPA

I PRESIDENTI DEI PORTI DELL’ALTO ADRIATICO RIAFFERMANO LA CENTRALITA’ DEL NAPA

I Presidenti dei Porti membri del NAPA (North Adriatic Ports Association) si sono incontrati oggi presso la sede dell’Autorità Portuale di Trieste. L’obiettivo condiviso di questo primo incontro ufficiale del 2013 è stato ribadire la centralità e l’assoluta imprescindibilità del NAPA stesso come sistema multiporto, competitivo per la movimentazione delle merci rispetto ai sistemi portuali del Northern Range e in grado di dialogare ai massimi livelli con le Istituzioni a livello europeo.

Durante l’incontro è stata riaffermata con decisione l’unità d’intenti che anima i porti membri del NAPA, nell’ottica di consolidare i vantaggi del sistema Nord Adriatico, sia sotto il profilo ambientale che di risparmio di tempi e di costi nelle rotte con il FarEast, che di qualità ed affidabilità dei servizi offerti. Ed è per questo che nel 2013 l’attività di promozione comune si concentrerà sui mercati dell’Egitto, India e Vietnam.

Il NAPA vuole aumentare la sua competitività continuando a sostenere i progetti di sviluppo di ciascun porto, nella convinzione che solo sommando gli sforzi di ognuno sarà possibile raggiungere la scala di capacità ed efficienza necessaria per vincere la competizione europea e globale ed è anche per questo che i quattro porti presenteranno nel prossimo bando annuale TEN-T, un progetto comune per il cofinanziamento di interventi infrastrutturali in ciascun porto.

Particolare attenzione è stata rivolta altresì al Progetto ITS Multiport Gateway, un progetto cofinanziato dall’UE grazie al quale si sta realizzando una piattaforma informatica per l’interscambio elettronico dei dati tra i porti del Nord Adriatico e facilitare così l’arrivo e la gestione dei cargo da tutto il mondo.

Con l’incontro di oggi la presidenza del NAPA passa – secondo la rotazione semestrale prevista dallo statuto – da Capodistria a Trieste.

Leggi anche:

  1. Minervini: “In estate test per idrovolanti da Brindisi a porti Adriatico”
  2. SERRACCHIANI: SU BALTICO-ADRIATICO, SLOVENIA DEVIA SU KOPER
  3. Napa: Costa conferma decisioni UE
  4. Porto di Ravenna: un accordo avvicina al Mar Baltico
  5. Associazione del Nord Adriatico: è Monassi il nuovo presidente

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=13732

Scritto da Redazione su feb 5 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab