Home » Italia, News » Porto di Brindisi: tappa del Campionato di Formula 2 off-shore

Porto di Brindisi: tappa del Campionato di Formula 2 off-shore

Continuano gli incontri tecnici per l’organizzazione di una tappa del Campionato Formula 2 di off shore a Brindisi. Stamattina i rappresentanti di Capitaneria di porto, Federazione della motonautica, amministrazione comunale e Distretto nautico si sono incontrati per programmare l’evento sportivo. Alla Federazione, entro dieci giorni, spetterà il compito di presentare una relazione dettagliata della manifestazione sportiva.

Il documento sarà poi vagliato dall’Autorità marittima, con tutte le necessarie prescrizioni di sicurezza. La gara dovrebbe svolgersi nel porto interno, con partenza all’altezza della scalinata virgiliana e con una serie di boe a tracciare il percorso. In prossimità delle virate probabilmente saranno piazzate delle boe di sicurezza. A terra, invece, saranno sistemate transenne per inibire i visitatori e tenerli in una posizione che ne garantisca l’incolumità.

Lo specchio d’acqua antistante il porto interno di Brindisi è stato scelto dunque dalla Federazione internazionale di motonautica per ospitare una delle tappe del Campionato mondiale di ffshore. La competizione di svolgerà poco dopo la regata internazionale Brindisi-Corfù e a ridosso del Salone Nautico di Puglia, organizzato per la prima volta sul lungomare Regina Margherita.

Vincenzo Iaconianni, presidente della federazione, ha già effettuato un primo sopralluogo a Brindisi a dicembre ed oggi ha incontrato le istituzioni coinvolte, manifestando grande entusiasmo per la presenza di uno specchio d’acqua particolarmente indicato per una manifestazione di questo tipo e in grado di garantire anche un’ottima visione al pubblico a terra.

La città di Brindisi, oltre agli spazi, può anche contare sulla presenza dei fratelli Danese, campioni mondiali di Endurance: una circostanza decisiva proprio per la scelta di Brindisi, preferita a Rimini, come tappa del campionato che si svolge anche in Inghilterra, Emirati Arabi ed altri Paesi.

 

Francesca Cuomo

Foto: S.C. Lab

 

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=14222

Scritto da su Mar 8 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab