Home » Italia, News » Comitato Cruise Venice: ecco il portale web

Comitato Cruise Venice: ecco il portale web

E’ nato il portale web bilingue, italiano ed inglese, www.cruisevenice.org. a cura del Comitato Cruise Venice, associazione che  promuove e valorizza il traffico crocieristico nel Porto di Venezia e raccoglie cittadini, operatori ed imprenditori che hanno a cuore la propria città  e lo sviluppo della sua economia con particolare riguardo a quella turistico-marittima.

Il sito è diviso in varie sezioni, dall’approfondimento di alcuni temi legati al comparto crociere alla galleria di immagini e video di Venezia e dell’area di Marittima con le navi, alla rassegna stampa, oltre ad informazioni utili per il crocerista quali il calendario dei maggiori eventi culturali in Veneto e notizie di carattere tecnico logistico.

“Il nostro sito web, – sottolinea Massimo Bernardo, Presidente del Comitato Cruise Venice- , divenuto in breve tempo non solo uno strumento aperto alle tante categorie economiche, agli operatori del porto e ai sostenitori del cruising ma anche, per usare un termine tecnico-marinaro, un radar riflettente per non far perdere la rotta a tutte quelle compagnie di navigazione che su Venezia hanno investito e stanno investendo adattando le loro navi ai massimi standard di sicurezza, compresi quelli ambientali”.

Leggi anche:

  1. Comitato Cruise Venice: le iniziative dell’associazione
  2. ITALIAN CRUISE DAY: presentata in anteprima la casa dei porti crocieristici italiani
  3. ITALIAN CRUISE DAY: aperte le candidature del career day dedicato alla crocieristica
  4. Porto di Venezia: Comitato chiede giurì internazionale per navi crociera
  5. Italian Cruise Day: al Salone di Genova il 7 ottobre

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=14756

Scritto da Redazione su apr 11 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab