Home » Eventi, News » SHIPPING, INTERMODALITÀ E LOGISTICA: ATTESA PER IL MEETING INTERNAZIONALE NORTH SOUTH CONFERENCE

SHIPPING, INTERMODALITÀ E LOGISTICA: ATTESA PER IL MEETING INTERNAZIONALE NORTH SOUTH CONFERENCE

Nei due giorni di venerdì 26 e sabato 27 aprile, l’Auditorium dell’ex Monastero dei Benedettini (Piazza Dante, Catania) ospiterà “North South Conference”, summit internazionale su shipping, intermodalità e logistica, che punterà i riflettori sull’area del Mediterraneo e sulle rotte economiche che dal Nord Africa e dai Paesi del Medio Oriente percorrono l’Europa Meridionale e centrale.

Un appuntamento strategico voluto e organizzato da Cisco e dai suoi partner Est (Europea Servizi Terminalistici di Catania) e Bic (Bureau International des Containers et du Transport Intermodal di Parigi). Saranno oltre 300 i partecipanti, tra manager, alti funzionari e delegati, con un parterre diplomatico di alto profilo.
Grand opening venerdì 26 (ore 9.30): i saluti di apertura saranno affidati al presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, cui seguiranno l’introduzione del presidente Bic Michel Hennemand e la presentazione a cura di Giordano Bruno Guerrini (segretario generale Cisco).

Verranno approfonditi alcuni temi chiave come il traffico ferroviario europeo e marittimo a corto raggio, il carico refrigerato, il trasporto chimico, le nuove sfide di porti e infrastrutture, l’ottimizzazione del territorio, gli standard, la sicurezza e diversi altri “topic”. Tra gli speaker anche il presidente EST Ivo Blandina che parteciperà alla sessione “In the middle of the Med” trasporto marittimo da e per il Mediterraneo.

North South Conference vanta il patrocinio di: Camera di Commercio di Genova, Camera di Commercio di Catania, Confindustria Sicilia, Confindustria Assafrica & Mediterraneo, Associazione italiana di tecnica navale, Regione Siciliana, Parco scientifico e tecnologico della Sicilia, Autorità portuale di Catania, Università degli Studi di Catania. Con il supporto di Caronte&Tourist e Banca Carige Italia.

SINTESI PROGRAMMA
Dopo i saluti iniziali (ore 9.30), gli interventi della prima sessione (ore 10.00) dal titolo “European Intermodal Hot Topics”, saranno moderati Christoph Seidelmann – Rer. Pol. Hon. V.P. B.I.C. Seguirà la seconda sessione “Special Cargo and Transport Issues” coordinata da Armand Toubol (Eurotainer); nel pomeriggio (dalle 14.30) incontro-dibattito sul tema “In the middle of the Med”, dove a moderare sarà il giornalista de Il Sole 24 Ore Nino Amadore.  Quarta e ultima sessione della giornata prevista alle 15.45 “Non EU MED Countries” coordinata da Karima Moual (Il Sole 24 Ore). Poco prima del welcome cocktail delle 19.00, verrà annunciato il vincitore del BIC Award 2013 e la società Est renderà noti i dettagli della sinergia siglata con l’Università di Catania, avente ad oggetto premi di laurea rivolti agli studenti del Corso in Ingegneria Gestionale. La convention si concluderà con le due ultime sessioni di sabato 27 mattina.

Leggi anche:

  1. 28° MEETING INTERNAZIONALE DEL MEDITERRANEO: 2ª GIORNATA
  2. 28° MEETING INTERNAZIONALE DEL MEDITERRANEO DI SANREMO
  3. Intergroup Logistica: piattaforma intermodale di logistica della Puglia
  4. Yacht Club Sanremo: domani Meeting Internazionale del Mediterraneo
  5. MEETING DEL MEDITERRANEO TROFEO KINDER: INIZIA IL 28 DICEMBRE LA REGATA DEDICATA AGLI OPTIMIST

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=14955

Scritto da Redazione su apr 24 2013. Archiviato come Eventi, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab