Home » Italia, News » Porto di Livorno: priorità alle grandi navi

Porto di Livorno: priorità alle grandi navi

E’ stato siglato stamani l’accordo tra i due terminalisti, Porto Livorno 2000 e Cilp, per concedere la priorita’ di accosto alle navi da crociera sulle banchine dell’Alto fondale – accosti 46 e 47 -, in linea, e in anticipo, con quanto programmato nel Piano operativo triennale e nel nuovo Piano regolatore per la definizione del nuovo ‘porto passeggeri’. La novita’ era attesa da tempo ed e’ stata favorita dall’Authority di Livorno che consente cosi’ a Porto 2000, la societa’ che nel porto toscano gestisce, appunto, il traffico crocieristico, di avere la certezza degli accosti per le grandi navi cosi’ da poter dare finalmente risposte chiare agli armatori delle grandi compagnie.

”Ha prevalso l’unita’ di intenti e ora si puo’ competere: era la notizia che gli armatori aspettavano da tempo – ha detto il presidente di Porto 2000, Roberto Piccini – E’ un accordo che tiene conto del rispetto delle potenzialita’ degli operatori e delle prerogative dei lavoratori tutti. Un momento importante per la tutela e la tenuta dei traffici del porto di Livorno e la dimostrazione che si possono fare accordi nell’interesse generale, senza mortificare i propri”. ”Un ringraziamento va anche all’Autorita’ portuale – ha concluso Piccini – che ha favorito con la sua ordinanza l’incontro tra realta’ diverse nello spirito e nell’ottica degli strumenti programmatori che mirano alla stabilita’ e allo sviluppo dei traffici portuali”.

Leggi anche:

  1. Porto di Livorno:al via allargamento canale accesso grandi navi
  2. Porto di Livorno: accordo con Interporto di Padova
  3. Porto di Brindisi: sconti alle navi ecologiche
  4. Porto di Monfalcone: scavo canale consentirà transito di navi più grandi
  5. Porto di Livorno: ecco il nuovo Livorno refeer terminal

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=15051

Scritto da Redazione su apr 30 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab