Home » Italia, News » PORTO DI BARI: ECCO IL NUOVO SERVIZIO DI ACCOGLIENZA DEDICATO AI PASSEGGERI MSC CROCIERE

PORTO DI BARI: ECCO IL NUOVO SERVIZIO DI ACCOGLIENZA DEDICATO AI PASSEGGERI MSC CROCIERE

Si è tenuta questa mattina presso gli storici locali del Circolo della Vela di Bari la conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio di accoglienza dedicati ai crocieristi di MSC Crociere. Ad illustrare i dettagli c’erano il Presidente dell’Autorità Portuale del Levante Francesco Mariani, il Presidente del Circolo della Vela Simonetta Lorusso e l’Area Manager MSC Crociere Beppe Lupelli.

Grazie a questo nuovo servizio, durante gli scali di Bari delle navi della Compagnia, tutti i passeggeri vengono accolti negli eleganti e confortevoli locali del Circolo, con standard di ospitalità in linea con gli elevati servizi offerti da MSC Crociere a bordo delle proprie navi.

E’ la prima volta che un manufatto storico – le vecchie stalle del Molo Borbonico – funzionalmente e finemente recuperate, vengono adibite a struttura di accoglienza a servizio del traffico crocieristico.
L’Autorità Portuale del Levante – ha detto il Presidente Francesco Mariani – persegue l’obiettivo dell’ottimizzazione dell’uso delle strutture portuali in un contesto di assoluto pregio, con l’obiettivo, non secondario di rendere fruibili, anche ai passeggeri, parti del porto di storico valore, attraverso l’utilizzo di spazi e percorsi fortemente attrattivi. Non si tratta solo del consolidamento dell’offerta ricettiva, che è evidentemente un ingrediente importante – ha spiegato ai giornalisti il presidente dell’AP Levante- ma dello sviluppo, sempre più polifunzionale, del potenziale strutturale, anche attraverso operazioni di rilancio del waterfront., attraverso l’utilizzo di tutti gli elementi che consentono di riaprire la città al mare, reintegrando quest’ultimo nel tessuto urbano e recuperandolo alla fruizione collettiva.

Grande soddisfazione ha espresso anche la dott.ssa Simonetta Lorusso, presidente del Circolo della Vela, la quale ha ringraziato la Capitaneria di Porto e l’Autorità Portuale del Levante per l’ottimo livello di sintesi e coordinamento raggiunto con i soggetti istituzionali, circostanza, questa, che ha consentito di sviluppare una nuova e lungimirante collaborazione pubblico-privata che rappresenta oggi un’ottima opportunità di valorizzazione del territorio.

Il Comandante del Porto di Bari, il Contrammiraglio Giovanni de Tullio si è complimentato per la riuscita dell’iniziativa, non mancando di valorizzarne le caratteristiche anche dal punto di vista della sicurezza dei passeggeri.
“MSC Crociere e il porto di Bari fissano un altro importante tassello nel quadro di iniziative volte a migliorare una sempre più proficua collaborazione, che ha portato la Compagnia a consolidare anche nel 2013 la sua posizione di leadership nel capoluogo pugliese, forte dei circa 300.000 passeggeri movimentati durante i 64 scali previsti, e generando un considerevole beneficio economico per il sistema turistico“ ha affermato Beppe Lupelli.
“Il nostro obiettivo è di consolidare ulteriormente una sinergia che sussiste ormai da anni con il territorio, attraverso un impegno reciproco e costante; e quest’anno con orgoglio metteremo a disposizione dei nostri crocieristi una struttura di accoglienza di primissimo livello, a completamento di una già eccellente offerta in termini di servizi ed ospitalità. Il Circolo della vela, un’associazione storica, sarà infatti messo a disposizione per le operazioni d’imbarco e sbarco di tutti i nostri crocieristi diretti verso gli itinerari del Mediterraneo orientale a bordo delle navi MSC Fantasia e MSC Divina” ha concluso Lupelli.

MSC Fantasia e MSC Divina sono navi gemelle, appartenenti alla classe “Fantasia” in grado di ospitare oltre 4.300 passeggeri. Offrono 1.751 cabine, 30.000 metri quadrati di spazi pubblici, un casinò, sette ristoranti, 18 bar e lounges, cinque piscine (inclusa l’infinity pool), una pista da bowling, teatro, centro fitness, spa, internet café, sala conferenze, aree dedicate a bambini e ragazzi e infine MSC Yacht Club, l’esclusiva nave nella nave. MSC Yacht Club è un’area VIP posizionata a prua sui ponti più alti, che propone ai propri ospiti 69 suite extra lusso con servizio maggiordomo 24h su 24, minibar di cortesia rifornito con una selezione di vini, bevande alcoliche, analcoliche, succhi di frutta e acqua, accesso privato alla spa e ristorante dedicato.

Grazie a dotazioni innovative e all’avanguardia, le navi MSC hanno ricevuto le 6 Golden Pearls per la cura dell’ambiente e l’efficienza energetica, assegnate dalla società di certificazione internazionale Bureau Veritas.

MSC Fantasia parte da Bari ogni lunedì fino al 28 ottobre 2013 per 34 crociere settimanali alla volta della Grecia e della Croazia. L’itinerario prevede tappe a Katakolon, Santorini, Pireo (Atene), Corfù, Dubrovnik e Venezia.
MSC Divina invece parte da Bari ogni domenica fino al 27 ottobre per crociere settimanali verso Katakolon, Izmir, navigazione, Istanbul, Dubrovnik e Venezia.

Leggi anche:

  1. PORTO DI BARI: WI-FI LIBERO PER I PASSEGGERI IN TRANSITO
  2. Anek Lines annuncia un nuovo collegamento passeggeri dal porto di Bari l’Albania
  3. Porto di Bari: passeggeri della Msc bloccati dal maltempo
  4. Porto di Bari: 45 mila passeggeri in più con Msc
  5. Porto di Bari: il nuovo Terminal crociere presentato a Miami

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=15427

Scritto da Redazione su mag 20 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab