Home » Italia, News » Porto di Genova: crescono traffici crociere e oli minerali

Porto di Genova: crescono traffici crociere e oli minerali

Anche aprile e’ stato un mese di crescita per i traffici del Porto di Genova. In alcuni settori merceologici e’ stato raggiunto un ottimo risultato, in particolare si e’ registrato un aumento nel traffico commerciale e nel settore dei passeggeri.

In testa il traffico degli oli minerali che ha fatto registrare +43% rispetto allo stesso mese dell’anno passato e che, insieme al buon risultato delle rinfuse solide, +25%, e dei prodotti chimici, +3%, porta la percentuale totale dei traffici commerciali di aprile al +7%. Per quanto riguarda il traffico totale delle merci, aprile ha visto un aumento percentuale del 4,7% rispetto all’anno scorso, che nel progressivo fa registrare una perdita del -1,4%, dovuta principalmente alla crisi del settore industriale, a causa della rilevante flessione dell’ Ilva, -22% nei primi 4mesi del 2013.

Il movimento passeggeri evidenzia un incremento nel settore delle crociere che con 85.846 presenze cresce del 9,4% rispetto all’aprile dell’anno precedente, in cui il Porto di Genova aveva accolto 78.472 crocieristi. Il buon andamento dal mese di marzo del settore, mantiene positivo il totale del traffico passeggeri nonostante il calo dei passeggeri del vettore traghetti.

Leggi anche:

  1. Porto di Savona: nel primo trimestre lieve incremento di traffico
  2. Porto di Savona: 130mila passeggeri in transito con Costa
  3. PORTO DI BRINDISI: NOTA SUI TRAFFICI PORTUALI DEL PRIMO SEMESTRE 2012
  4. Porto di Civitavecchia: leader per le crociere in Italia
  5. Porto di Genova: crescita dei traffici nei primi nove mesi del 2011

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=15806

Scritto da Redazione su giu 8 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab