Home » Europa, News » Porto di Rotterdam: nell’ultimo trimestre 110,6 milioni di tonnellate di merci

Porto di Rotterdam: nell’ultimo trimestre 110,6 milioni di tonnellate di merci

Nel secondo trimestre di quest’anno il porto di Rotterdam ha movimentato 110,6 milioni di tonnellate di merci, con una flessione dello 0,9% rispetto ai primi tre mesi del 2012. Se le variazioni percentuali trimestrali del volume di traffico movimentato globalmente dallo scalo olandese negli ultimi 12 mesi sono state lievi, con un -1,0% nel terzo trimestre 2012, un +1,2% nell’ultimo trimestre 2012, un -1,0% nel primo trimestre 2013 e il -0,9% del trimestre conclusosi lo scorso 30 giugno, risultano invece più marcate le variazioni percentuali del traffico nelle singole categorie merceologiche: il comparto delle rinfuse liquide ha mostrato una ripresa registrando nei quattro trimestri rispettivamente variazioni del -16,2%, -8,4%, +4,3% e +9,9%; inverso il trend delle rinfuse liquide, con rispettivamente +4,7%, +5,9%, -2,6% e -3,1%, così come quello delle merci containerizzate, con +1,0%, +1,1%, -0,6% e -3,3%; pressoché costante, invece, la flessione delle altre merci varie con -3,3%, -2,8%, -4,6% e -3,9%.

Nel secondo trimestre di quest’anno il traffico delle rinfuse è ammontato complessivamente a 73,2 milioni di tonnellate (+0,5%). Le sole rinfuse secche si sono attestate a 22,1 milioni di tonnellate (+9,9%), di cui 8,9 milioni di tonnellate di minerali e rottami (+2,6%), 7,8 milioni di tonnellate di carbone (+29,9%), 2,6 milioni di tonnellate di rinfuse agricole (+13,0%) e 2,8 milioni di tonnellate di altre rinfuse solide (-10,3%). Le rinfuse liquide sono state pari a 51,0 milioni di tonnellate (-3,1%), di cui 21,9 milioni di tonnellate di petrolio grezzo (-11,0%), 20,5 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi (+4,1%) e 8,5 milioni di tonnellate di altre rinfuse liquide (+2,9%).

Nel periodo aprile-giugno di quest’anno il traffico containerizzato è stato pari a 31,7 milioni di tonnellate (-3,3%) totalizzate con una movimentazione di contenitori pari a 3,1 milioni di teu (+0,7%). Le altre merci varie sono ammontate a 5,7 milioni di tonnellate (-3,9%), di cui 4,6 milioni di tonnellate di rotabili (+3,6%) e 1,1 milioni di tonnellate di altre merci (-26,2%).

Nell’intero primo semestre del 2013 il porto olandese ha movimentato 219,7 milioni di tonnellate di carichi, con una flessione dello 0,9% sulla prima metà dello scorso anno. Le rinfuse solide sono state pari a 42,2 milioni di tonnellate (+7,2%) e quelle liquide a 104,4 milioni di tonnellate (-2,8%). Nel segmento dei container il traffico è stato di 61,8 milioni di tonnellate (-2,0%) con una movimentazione dei container pari a 5,9 milioni di teu (+1,0%). I rotabili hanno registrato un incremento del 2,2% a 9,0 milioni di tonnellate e le altre merci varie sono calate del 22,8% a 2,4 milioni di tonnellate.

Allard Castelein, intanto, è stato nominato nuovo amministratore delegato della Port of Rotterdam Authority.

Leggi anche:

  1. Porto di Savona: nel primo trimestre lieve incremento di traffico
  2. Porto di Taranto: nel 2012 calo del 14,4% nel settore merci
  3. Porto di Taranto: traffico diminuito del 7,9%
  4. Porto di Bari: 2 milioni di passeggeri e 6 milioni di tonnellate di merci
  5. Valore sociale di un porto: tre tonnellate di container equivalgono a dieci tonnellate di carbone

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=16614

Scritto da Redazione su lug 21 2013. Archiviato come Europa, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab