Home » Europa, News » Porto di Rotterdam: nell’ultimo trimestre 110,6 milioni di tonnellate di merci

Porto di Rotterdam: nell’ultimo trimestre 110,6 milioni di tonnellate di merci

Nel secondo trimestre di quest’anno il porto di Rotterdam ha movimentato 110,6 milioni di tonnellate di merci, con una flessione dello 0,9% rispetto ai primi tre mesi del 2012. Se le variazioni percentuali trimestrali del volume di traffico movimentato globalmente dallo scalo olandese negli ultimi 12 mesi sono state lievi, con un -1,0% nel terzo trimestre 2012, un +1,2% nell’ultimo trimestre 2012, un -1,0% nel primo trimestre 2013 e il -0,9% del trimestre conclusosi lo scorso 30 giugno, risultano invece più marcate le variazioni percentuali del traffico nelle singole categorie merceologiche: il comparto delle rinfuse liquide ha mostrato una ripresa registrando nei quattro trimestri rispettivamente variazioni del -16,2%, -8,4%, +4,3% e +9,9%; inverso il trend delle rinfuse liquide, con rispettivamente +4,7%, +5,9%, -2,6% e -3,1%, così come quello delle merci containerizzate, con +1,0%, +1,1%, -0,6% e -3,3%; pressoché costante, invece, la flessione delle altre merci varie con -3,3%, -2,8%, -4,6% e -3,9%.

Nel secondo trimestre di quest’anno il traffico delle rinfuse è ammontato complessivamente a 73,2 milioni di tonnellate (+0,5%). Le sole rinfuse secche si sono attestate a 22,1 milioni di tonnellate (+9,9%), di cui 8,9 milioni di tonnellate di minerali e rottami (+2,6%), 7,8 milioni di tonnellate di carbone (+29,9%), 2,6 milioni di tonnellate di rinfuse agricole (+13,0%) e 2,8 milioni di tonnellate di altre rinfuse solide (-10,3%). Le rinfuse liquide sono state pari a 51,0 milioni di tonnellate (-3,1%), di cui 21,9 milioni di tonnellate di petrolio grezzo (-11,0%), 20,5 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi (+4,1%) e 8,5 milioni di tonnellate di altre rinfuse liquide (+2,9%).

Nel periodo aprile-giugno di quest’anno il traffico containerizzato è stato pari a 31,7 milioni di tonnellate (-3,3%) totalizzate con una movimentazione di contenitori pari a 3,1 milioni di teu (+0,7%). Le altre merci varie sono ammontate a 5,7 milioni di tonnellate (-3,9%), di cui 4,6 milioni di tonnellate di rotabili (+3,6%) e 1,1 milioni di tonnellate di altre merci (-26,2%).

Nell’intero primo semestre del 2013 il porto olandese ha movimentato 219,7 milioni di tonnellate di carichi, con una flessione dello 0,9% sulla prima metà dello scorso anno. Le rinfuse solide sono state pari a 42,2 milioni di tonnellate (+7,2%) e quelle liquide a 104,4 milioni di tonnellate (-2,8%). Nel segmento dei container il traffico è stato di 61,8 milioni di tonnellate (-2,0%) con una movimentazione dei container pari a 5,9 milioni di teu (+1,0%). I rotabili hanno registrato un incremento del 2,2% a 9,0 milioni di tonnellate e le altre merci varie sono calate del 22,8% a 2,4 milioni di tonnellate.

Allard Castelein, intanto, è stato nominato nuovo amministratore delegato della Port of Rotterdam Authority.

Leggi anche:

  1. Porto di Savona: nel primo trimestre lieve incremento di traffico
  2. Porto di Taranto: nel 2012 calo del 14,4% nel settore merci
  3. Porto di Taranto: traffico diminuito del 7,9%
  4. Porto di Bari: 2 milioni di passeggeri e 6 milioni di tonnellate di merci
  5. Valore sociale di un porto: tre tonnellate di container equivalgono a dieci tonnellate di carbone

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=16614

Scritto da Redazione su lug 21 2013. Archiviato come Europa, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab