Home » Italia, News » Porto di Livorno: apre Varco Zara

Porto di Livorno: apre Varco Zara

Era il 2008 ed il Varco Zara, una delle principali porte d’accesso all’area portuale di Livorno, fu chiuso per carenza di personale della Guardia di Finanza sebbene rivestisse grande importanza nell’attività di controllo delle persone e delle merci in uscita dal porto.

Livorno si appresta a riaprire i cancelli di Varco Zara per consentire il transito dei veicoli adibiti al trasporto dei passeggeri dopo oltre 5 anni: cinque anni nei quali Livorno ha dovuto affrontare elevate problematiche di viabilità e congestionamento del traffico in ingresso ed in uscita dal Porto. “ Fino ad oggi, dichiara uno dei funzionari della direzione Demanio, Patrimonio e Lavoro Portuale della Port Autority ligure, Sergio Manzi, si formavano in Via Paleocapa dinanzi al Varco Valessini file chilometriche di veicoli adibiti al trasporto di merci e di passeggeri: il Varco Valessini sino ad oggi è stato l’unico varco doganale esistente del porto commerciale”.

Dal prossimo lunedi 12 agosto il problema del traffico troverà finalmente soluzione: grazie alla collaborazione tra Agenzia delle Dogane e Autorità Portuale Livorno, il Varco Zara sarà aperto da Lunedì a Venerdì dalle 7.00 fino alle 11.00 nel caso in cui fossero ormeggiate nel porto commerciale navi da crociera. Durante la settimana guardie giurate private, armate, organizzate e coordinate dall’Ufficio controllo accessi e varchi del’Area Lavoro Portuale, Demanio, Patrimonio, presiederanno il Varco Zara: il transito sarà concesso solo ed esclusivamente ai passeggeri e agli eventuali accompagnatori con esclusione assoluta di merci e provviste di bordo.

 

Stefano Carbonara

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Livorno: priorità alle grandi navi
  2. Porto di Livorno: accordo con Interporto di Padova
  3. Porto di Livorno: Clini convoca vertice su rifiuti tossici in mare
  4. Porto di Livorno: riqualificazione per tre porticcioli
  5. Porto di Livorno: ecco il nuovo Livorno refeer terminal

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=16966

Scritto da Stefano Carbonara su ago 10 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab