Home » Internazionale, News » Canale di Suez: flessione del 6% del traffico

Canale di Suez: flessione del 6% del traffico

Lo scorso agosto, per il terzo mese consecutivo, il traffico marittimo nel canale di Suez ha registrato una flessione essendo ammontato a 1.449 navi, con una contrazione del -4,8% rispetto a 1.522 navi transitate nell’agosto 2012. Le petroliere sono state 309 (-2,8%) e le navi di altra tipologia 1.140 (-5,3%). Il tonnellaggio netto delle navi transitate si è attestato complessivamente a 80,8 milioni di tonnellate (-1,7%), di cui 12,1 milioni di tonnellate relative alle petroliere (-1,4%) e 68,7 milioni di tonnellate alle altre navi (-1,8%).

Nei primi otto mesi del 2013 nel canale egiziano sono transitate un totale di 10.821 navi, con una diminuzione del -6,4% rispetto a 11.560 navi nel periodo gennaio-agosto dello scorso anno. Le petroliere sono state 2.359 (-2,6%) e le navi di altro tipo 8.462 (-7,4%). Il tonnellaggio netto delle navi ha totalizzato 601,0 milioni di tonnellate (-3,1%), di cui 96,8 milioni di tonnellate relativi alle petroliere (+2,9%) e 504,2 milioni di tonnellate alle altre navi (-4,2%).

Leggi anche:

  1. Porto di Taranto: a luglio 2013 traffico diminuito del 18,1%
  2. Canale di Suez: tensione in aumento
  3. Canale di Suez vs Buona Speranza
  4. Porto di Ravenna: aumento di traffico del 6,9%
  5. Porto di Taranto: traffico diminuito del 7,9%

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=17820

Scritto da Redazione su ott 5 2013. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab