Home » Italia, News » Ottobre Blu: “bersaglio colpito” ed è già in cantiere la VI° edizione a Chioggia

Ottobre Blu: “bersaglio colpito” ed è già in cantiere la VI° edizione a Chioggia

Grande serata, tante autorità e molto pubblico al centro polifunzionale di Isola Saloni per il conferimento all’ammiraglio Tiberio Piattelli comandante della Direzione Marittima del Veneto e della Capitaneria di porto di Venezia del “Barbotin d’oro 2013” , riconoscimento promosso dall’Azienda Speciale del Porto di Chioggia da assegnarsi ogni anno a persona, associazione, ente od azienda che abbia con fatti, idee o iniziative contribuito a promuovere e a divulgare il porto di Chioggia.

”In passato da allievo, oltrepassando il “ponticello Morosini”, affrontò la vita.  Oggi da Direttore Marittimo, attraversando il ponte di Vigo valorizza il  Porto Di Chioggia”. Con questa motivazione il vicepresidente della Camera di Commercio di Venezia Giuseppe Molin  ha consegnato  il XII Barbotin dopo aver ricordato come l’ASPO sia impegnata, anche con il nuovo piano regolatore portuale in discussione, a sviluppare lo scalo clodiense non solo per i traffici commerciali ma anche crocieristici e fluviali.

Prima della cerimonia molti gli interventi correlati da splendidi filmati  tra i quali ,  quello dell’ammiraglio di squadra Gerald Talarico, del comandante del sommergibile Pelosi C.F. Andrea Blasio, del contrammiraglio del COMSUBIN Francesco Chionna e del comandante della nave Euro Cristian Nardone, del sindaco di Chioggia Giuseppe Casson, dell’assessore regionale alle Infrasrutture Renato Chisso .

“La V° edizione di Ottobre Blu – ha esordito il consigliere delegato dell’ASPO cap. Oscar NALESSO – rappresenta un’importante parentesi dell’economia marittima italiana coniugando la Marina Militare a quella Mercantile e, insieme, al vasto hinterland industriale e commerciale della Città lagunare .Nove giorni in cui Chioggia e il suo porto sono stati  in un inscindibile binomio  centro  privilegiato di incontri, convegni, conferenze, mostre, eventi sportivi e culturali rilanciando, ancora una volta, il disagio che ancora vivono i pochi superstiti della tragedia del Vajont rappresentati nel corso di Ottobre Blu dal presidente Micaela Coletti”.

A conclusione della kermesse, nel pomeriggio di oggi, grande spettacolo aviatorio nei cieli di Chioggia con la simulazione di una battaglia aerea con aeromobili d’epoca mentre in serata la Banda della Marina Militare diretta dal Maestro Antonio Barbagallo  concluderà l’evento all’auditorio S.Nicolò.
La VI° edizione di Ottobre Blu, sempre in collaborazione con la Marina Militare e gli enti locali, avrà per tema “Donne da Mar” un ampio approfondimento del rapporto  tra la donna e il mare: uno spaccato di vita marinara del “gentil sesso” con e senza divisa.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=18168

Scritto da su Ott 27 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab